Al Nuclè di Altamura Dj Salvatore Angelucci

0
55

Si chiama Afrodite pop star la serata del Nuclè di Altamura che avrà luogo sabato 5 ottobre 2013.
Un grande dj, in fortissima ascesa nel clubbing italiano, Salvatore Angelucci farà ballare il pubblico in una delle 4 sale del Nuclè. A supportare in voce il dj l’eclettico Leo Siciliano.
Nato a Chieti nel cuore dell’Italia Salvatore Angelucci si avvia artisticamente nello storico club abruzzese Underground City. A 20 anni il primo passo significativo della sua carriera, quando decise di trasferirsi a Riccione attratto dal U.M.M. o meglio underground music movement che da quel momento ha segnato il suo percorso. A 22 anni si trasferisce a Milano dove conquista la popolarità attraverso la televisione e la moda, per la quale diventerà l’icona del fashion week; dividendo le sue giornate nel suo studio privato alla ricerca e allo sviluppo di nuove sonorità, i party di Vivienne Westwood e la residenza al mitico Hollywood, il locale più famoso d’Italia, dove tutt’ora è resident di tutte le domeniche.
Nel 2007 attraversa la linea di confine tra fashion e underground, facendo il suo debutto nel tempio dell’house in Italia, il leggendario Echoes di Riccione dove molti addetti ai lavori vengono colpiti dal suo sound pungente e dalla sua ecletticità dietro la consolle, doti che lo porteranno successivamente ad essere guest resident del Fluid di Bergamo, del Marabù ai Giardini di Naxos, nella one night ‘Juyce of Juyce’ e ancora nei clubs più cool della penisola.
Negli anni avvenire divide la consolle con dj del calibro di Dave Morales, Luciano, Mirko Loco, Frankie Knuckles, Hector Romero, Kerri Chandler.
In questi anni si è avvalso delle collaborazioni con artisti internazionali come Kelly Joyce, Alex Kenji, Alessandro Sensini, Horatio, Felipe Venegas, Lissat & Voltax, Splashfunk, DR3 e tanti altri.
Il suo sound definito come nu house lo sta portando velocemente ad una grossa ascesa nel panorama underground internazionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here