Aprile: “A Lecce con entusiasmo”

0
61

Conferenza stampa pre partita per il mister in seconda Luca Aprile che continua,imbattuto,a sostituire lo squalificato ed indiscusso trainer Padalino. Con il volto rilassato e con tono deciso parla della partita che il Matera dovrà affrontare in terra salentina contro la vice capolista del girone.”La squadra sta bene”,attacca il mister,”ha lo giusto entusiasmo ed,i ragazzi,non vedono l’ora di poter giocare al via del mare la partita che,per noi,potrebbe dare un senso a questo lungo inseguimento e di conseguenza ad un intera stagione,i ragazzi sono tutti a disposizione e stanno molto bene,è la partita che tutti vorrebbero giocare con una cornice di pubblico che si prevede possa essere importante e questo,già di per se,nn può far altro che caricare i ragazzi che si apprestano a disputare il big match con le giuste motivazioni tenendo anche presente che,la pressione graverà per di più sulle spalle dei salentini che tentano di raggiungere la B senza passare dalla lotteria dei play off.”
Servirà dare la giusta interpretazione alla gara da parte dei giocatori lucani ed affrontare il team di Braglia con la giusta personalità.
Il nodo formazione è sempre quello,Albadoro,Casoli,Carretta e Rolando,due di questi quattro dovrebbero essere della partita ma proviamo ad abbozzare una formazione per domani:
In porta l’inamovibile Bifulco,i centrali difensivi i soliti e collaudati Piccinni ed Ingrosso,a completare il pacchetto arretrato,sugli esterni,a destra il rientrante Di Lorenzo e a sinistra il bravo Tomi,davanti alla difesa l’insostituibile De Rose che si dovrebbe occupare di cucire i reparti di difesa e centrocampo,alle spalle dell’unica punta Infantino,dovrebbero essere in quattro e cioè da destra a sinistra Rolando,Armellino,capitan Iannini e Carretta(se si vorrà osare)oppure Casoli(se si vorrà dare più sostanza al centrocampo)Albadoro quindi potrebbe partire dalla panchina visto che il più delle volte è sembrato l’unico che potrebbe sostituire in quel ruolo Infantino.
Insomma un 4-1-4-1 solito di partenza pronto a trasformarsi a gara in corso ad un 4-2-3-1 micidiale per le squadre avversarie.
Previsti per Lecce 300 materani che non faranno mancare il loro calore alla squadra biancazzura.
Adesso tocca al Bue incornare la Lupa.

Tommaso Taccardi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here