Battesimo con vittoria per il Bernalda Futsal che si impone sul Real Vietri

0
47

Inizia bene il cammino in serie C2 per il Bernalda Futsal di mister Masiello che si impone con un sofferto, ma meritato 4-2 sul Real Vietri. Davanti ad un pubblico numeroso, i padroni di casa hanno saputo giocare un discreto primo tempo, mentre nella ripresa la paura di prendere gol e una maggiore aggressività degli avversari hanno causato qualche grattacapo al quintetto bernaldese che, tuttavia, è riuscito a portare a casa l’intera posta in palio. I gialloblù potentini, invece, hanno interpretato un’ottima gara, sfiorato più volte il pari giocando ordinatamente: senz’altro il Real Vietri dirà la sua in un campionato che si preannuncia molto equilibrato. Passando al match, i padroni di casa si portano in vantaggio dopo appena 2’ con un bolide di Fusco sugli sviluppi di un corner che non lascia scampo a Delfino, autentico protagonista di giornata. Infatti è l’estremo difensore ospite a negare ripetutamente la gioia del raddoppio ai padroni di casa che ci provano con Gallitelli D e Margarita. Al 6’ scontro di gioco violentissimo per Gallitelli R che si fa male ed è costretto ad abbandonare la contesa. I gialloblù si fanno vedere con il più ispirato Gorga che sfiora il pari con un tiro in diagonale. Pari che arriva al 14’ con Caputo che sfrutta l’incertezza di Capozzi e punisce la squadra di casa. Il Bernalda Futsal non si scompone e passa nuovamente in vantaggio dopo neanche un minuto: grande giocata tra Gallitelli D e Margarita, il primo fa la sponda per il bomber rossoblù che trafigge con freddezza Delfino. Il nuovo vantaggio ridona entusiasmo al PalaCampagna e la squadra di casa da spettacolo, con grandi giocate che avrebbero meritato maggior fortuna, ma il primo tempo si chiude sul 2-1. Nell’intervallo premiazione per la campionessa locale Antonella Gioia, vincitrice di ben due medaglie d’oro negli Special Olympics di Anversa: la nuotatrice ha ricevuto una coppa ricordo e la maglia ufficiale dello staff. Alla ripresa delle ostilità, i padroni di casa partono fortissimo, ma sulla loro strada c’è sempre un attento Delfino che sventa ogni minaccia. Ma al 3’ l’estremo difensore del Real Vietri è costretto a capitolare: Caruso sradica la palla dai piedi di un avversario, parte un contropiede per il Bernalda perfettamente finalizzato da Sarubbi che, tutto solo a centro area, supera il portiere con perfetto tocco. Il Real Vietri prova a rientrare in partita, ma le conclusioni di Nappi e Gorga vengono controllate da Capozzi che nulla può all’8’ sul pallonetto sotto porta di Gorga, lesto a sfruttare un errato intervento difensivo di Mianulli: 3-2. Ringalluzziti dal gol, gli ospiti iniziano a prendere coraggio, mentre i padroni di casa arretrano paurosamente. Ci vuole la fortuna a salvare i rossoblù: al 14’, infatti, il Real Vietri colpisce prima il palo con un tiro da fuori area di Capece; sulla respinta è Nappi a colpire l’altro legno, con il pallone che termina sul fondo. Passata la paura, coach Masiello ridisegna la squadra e i suoi ragazzi trovano il gol della sicurezza al 18’ con una sventola di Margarita direttamente da calcio di punizione, tra le proteste degli ospiti nei confronti del direttore di gara. Si chiude così la prima fatica del Bernalda Futsal che, seppur tra luci e ombre, è riuscita a cogliere il primo successo stagionale: ci sarà senz’altro da lavorare per mister Masiello, ma vincere all’esordio è un toccasana per le motivazioni e per il morale. Prossimo impegno per i bernaldesi sarà il derby della Valbasento contro il Pol. C.S. Pisticci.
Bernalda, PalaCampagna, ore 18
BERNALDA FUTSAL: Capozzi, Amatulli, Sarubbi, Clementelli, Caruso, Mianulli, Fusco, Gallitelli D, Gallitelli R, Margarita, Paradiso. Allenatore: Nicola Masiello.
REAL VIETRI: Delfino, Manzella, Sannino, Cardinale, Caputo, Capece, Nappi, Macellaro, Zirpoli, Gorga, Di Leo. Allenatore: Domenico Telesca.
Arbitro: Petrocelli della sezione di Bernalda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here