IL BUE PIU’ FORTE DELLE SQUALIFICHE

0
99

E’ Luca Aprile,tecnico in seconda del Matera,a presentarsi in sala stampa per parlare della partita che vedra di fronte i biancazzurri locali fronteggiare i giallorossi calabresi del Catanzaro allenato da mister Erra(vecchia conoscenza del Matera)che,dal momento in cui allena la squadra,ha avuto modo di raggranellare punti importanti per la classifica non sfigurando nei match contro le cosi dette big del campionato.
“La squadra è pronta ad affrontare la partita contro il Catanzaro nonostante la squalifica di Padalino”attacca il mister,”credo sia matura per poter sopperire a questa assenza pesante..del resto,la Juve ha vinto praticamente un campionato senza Conte in panchina,siamo consapevoli che la partita nn sarà facile anche perchè dovremmo giocare su di un campo bagnato che,è risaputo,non favorisce di certo le squadre che devono fare la partita,il Catanzara da parte sua è una buona squadra con buone individualità ed i ragazzi,dovranno fare molta attenzione ed essere sopratutto bravi a dare la giusta interpretazione alla gara,di certo non vogliamo fermare la nostra striscia di risultati utili nonostante l’assenza del nostro attaccante Infantino che,per caratteristiche ci è molto utile nella nostra organizzazione di gioco ma sono fiducioso per colui il quale dovrà sostituirlo”.Quasi tutti a disposizione nel Matera che, oltre allo squalificato Infantino,dovrà fare a meno del giovane Dammacco infortunato,per quanto riguarda D’Angelo,nonostante l’attacco febbrile dell’ultima ora è stato convocato ugualmente e sarà regolarmente in panchina,arbitro dell’incontro sarà Mancini di Fermo.
Tommaso Taccardi

Portieri: Bifulco, Biscarini.Difensori: Piccinni, Ingrosso, De Franco, Zaffagnini, Scognamillo, Di Lorenzo, Meola, Tomi, Zanchi.
Centrocampisti: De Rose, Iannini, Armellino, D’Angelo, Casoli, Rolando.Attaccanti: Carretta, Pagliarini, Albadoro, Gammone.

PROBABILE FORMAZIONE(4-2-3-1)
BIFULCO
DI LORENZO,INGROSSO,PICCINNI,TOMI,
DE ROSE,IANNINI,
CARRETTA,ARMELLINO,CASOLI,
ALBADORO.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here