“Il mio nome è Luca Orioli” presentato a Bernalda

0
51

L’Amministrazione Comunale di Bernalda, in collaborazione con il Liceo Scientifico “Matteo Parisi”, ha organizzato per il prossimo 31 ottobre la presentazione del libro “Il mio nome è Luca Orioli”, opera che raccoglie le poesie del giovane Orioli, prematuramente scomparso in circostanze ancora poco chiare all’età di venti anni con la sua fidanzata Marirosa Andreotta.
La madre Olimpia ha raccolto tutti gli iscritti del ragazzo, conosciuto tra le pagine di cronaca nera come il Fidanzatino di Policoro, e gli ha ricopiati parola per parola: un lavoro minuzioso che ha permesso alla donna di poter conoscere a fondo l’animo e i pensieri di quel figlio che le è stato strappato via in maniera dolorosa e misteriosa. Moderatrice dell’evento sarà Barbara Lombardi, docente del liceo “Parisi”, affiancata da Olimpia Orioli, don Mariano Crucinio, Don Marcello Cozzi, vice-presidente dell’Associazione Nazionale Libera, l’editore del libro Giuseppe Laterza e l’Assessore alla Cultura del Comune di Bernalda Nicola Caputi. La presentazione del libro si terrà presso l’Aula Magna del liceo scientifico e sarà l’occasione per ricordare Luca Orioli non come il “Fidanzatino di Policoro” scomparso in dinamiche non accertate dalla legge, ma come ragazzo di vent’anni con sogni, passioni e una straordinaria voglia di vivere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here