La Bawer Matera è fuori dai play-off

0
75

Non riesce il miracolo sportivo della Bawer Matera che, nelle semifinali play-off di LegaSilver, cede per tre match consecutivi al Casalpusterlengo e dice addio al sogno della finale. Tre partite sfortunate per il sestetto di Benedetto che era stato capace di eliminare nel precedente round il temibile Treviglio ma che non è riuscito, dopo le due sconfitte in terra lombarda, ad allungare la serie: infatti il sestetto di Zanchi si è imposto anche al PalaSassi, con il punteggio di 66-73, accedendo alla finale per la promozione in LegaDue Gold. Matera che ha tentato in tutti i modi di vincere per riaprire la serie e cercare di arrivare fino a gara-5, ma i lombardi hanno avuto maggior precisione e costanza nelle tre partite. Si chiude così una stagione tra alti e bassi per la Bawer che non è riuscita a conquistare un piazzamento vantaggioso in regular season, pagando dazio per un cammino troppo altalenante. Comunque la semifinale play-off è un risultato da non buttare via e ci sono ottime basi affinché l’anno prossimo il sestetto lucano possa dire la sua in chiave promozione.
Per quanto riguarda il match che ha sancito l’eliminazione, avvio spumeggiante degli ospiti che, trascinati dai gioielli Sant Roos (18 punti) e Young (14 punti), hanno chiuso il primo quarto avanti 15-23. Il buon margine di vantaggio dei piemontesi ha permesso agli ospiti di giocare con maggiore tranquillità, anche rassicurati dalle due vittorie casalinghe. Bawer che è mancata di incisività sotto canestro e ha chiuso anche la seconda frazione sotto 32-37. Nonostante la strigliata negli spogliatoi, è stato sempre Casalpusterlengo a controllare la gara, mentre nel sestetto materano hanno pesato le prestazioni abuliche dei due americani che hanno vissuto la maggior parte del match ai margini, fuori dal gioco e senza idee. Una serata, dunque, sfortunata per tutti, che è proseguita anche nel terzo quarto, con i lombardi che hanno chiuso avanti 48-53. Nell’ultima frazione la Bawer le ha provate tutte, ma la difesa degli ospiti si è rivelata vincente ed efficace: il 66-73 finale spezza definitivamente i sogni promozione della Bawer, comunque applaudita dal numeroso pubblico di casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here