LA PIZZA LUCANA DI LIETO TERZA AL “PIZZA EUROPEAN CUP” DI ROMA

0
79

La “Pizza lucana” preparata dal maestro pizzaiolo Antonio Lieto di Matera si è aggiudicata la medaglia di bronzo al “Pizza Eropean Cup”, che si è svolto lo scorso 27 maggio al “Palacavicchi” di Roma, organizzato dall’Unione Europea Pizzaioli tradizionali e ristoratori. Lieto si è classificato terzo nella categoria “Pizza ai sapori del sud” preparando una pizza con ingredienti esclusivamente lucani, riuscendo ad imporsi su oltre 300 concorrenti provenienti da ogni parte d’Europa. La pizza che ha convinto la giuria si chiama “Sapori lucani” ed è stata condita con fiordilatte, soppressata, cacioricotta a scaglie, rucola selvatica, funghi cardoncelli, peperoni cruschi di Senise e olio extravergine d’oliva. Lieto ha primeggiato anche nella categoria “Margherita D.O.C” aggiudicandosi la medaglia d’oro, e nella categoria “Pizza fritta”, una specialità tipica napoletana, dove ha messo a segno un’altro primo posto.
La pizza “Sapori lucani” inventata dal maestro Lieto per l’occasione è una rivoluzione di equilibrio, un risorgimento di buon gusto, frutto della creatività dirompente che caratterizza il pizzaiolo materano d’adozione, capace di creare con la massima naturalezza dei veri nuovi classici.
“La pizza ‘Sapori lucani’ –afferma Lieto- è una ricetta innovativa sebbene abbracci la tradizione lucana. Gli ingredienti rappresentano la Basilicata, come deve necessariamente essere per una pizza che celebra questo territorio. Gli ingredienti combinati insieme sono quanto di meglio ci si possa aspettare per il palato: una pizza gustosa che è piaciuta alla giuria che mi ha permesso di fare un buon piazzamento”. Lieto, unico lucano in gara, ha tenuto alto il nome della Basilicata in ambito europeo confermando le sue doti di maestro pizzaiolo con il doppio primo posto nelle specialità napoletane, sua terra d’origine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here