La Scuola Volley PisticciMarconia vince al tie-break contro Matera

0
53

Prima vittoria stagionale per le ragazze di coach De Pace che si impongono al tie-break sul difficile campo del Piante Volley Matera, compagine di atlete giovanissime, ma ben allenate da coach Dino Esposito. La partita è risultata piacevole e ha evidenziato spunti interessanti per entrambi gli allenatori: le padrone di casa arrivavano a questa seconda sfida di Prima Divisione sulle ali dell’entusiasmo, vista l’affermazione di Montescaglioso all’esordio, mentre la Scuola Volley meditava il riscatto dopo il K.O. di Tricarico. Il primo set vede le due squadre affrontarsi in un sostanziale equilibrio, rotto dall’ace di Verile che spiana la strada ad un gap che risulterà incolmabile. Le ospiti vengono sorprese dagli attacchi sempre pericolosi di Spartano ed Eramo, brave a trascinare il risultato fino al 16-10: ci pensa poi Martina Zito, con quattro ace consecutivi, a rendere quasi nulle le chance di rimonta delle pisticcesi che, tuttavia, sfruttando un black-out delle padrone di casa, si rifanno sotto fino al 22-18: Esposito chiama time-out e, al rientro in campo, le sue ragazze chiudono il primo set 25-18. Nel secondo parziale la rabbia delle ospiti per la sconfitta subita nel primo set si trasforma in furore agonistico: D’Armento e compagne si portano subito sul 0-7, divario consistente che permette alla Scuola Volley di controllare il punteggio e chiudere sul 14-25. Anche la terza frazione vede la Scuola Volley padrona del campo, con una ispiratissima Tracy Grieco che mette costantemente in difficoltà la ricezione materana, mentre l’esperto libero Simona Grieco neutralizza ogni attacco delle locali: ma, sul 10-16 qualcosa si inceppa nei meccanismi del sestetto di De Pace e il Pianeta Volley rimonta fino al 20-20, riuscendo a chiudere il set avanti 25-22. La Scuola Volley non ci sta e inizia il quarto set con ottimo piglio, andando sempre in vantaggio, ma le terribili ragazze di casa riescono sempre a rimontare: sul 14-16 inizia la lenta, ma inesorabile scalata che porta le pisticcesi ad imporsi 17-25 e conquistare il tie-break. Nell’ultimo set la Scuola Volley resta concentrata e non spreca, come avvenuto a Tricarico, la possibilità di cogliere la prima vittoria stagionale al termine di un parziale al cardiopalma conquistato grazie al 14-16 finale. Vittoria importante per la Scuola Volley che si rilancia in classifica, mentre il sestetto di Esposito può recriminare per la sfortuna e per un arbitraggio non eccellente, ma la prestazione resta ottima: la sua squadra potrà senz’altro giocare un ruolo da protagonista nella Prima Divisione materana, al momento dominata dalla Camarda Bernalda, prima con sei punti capace di conquistare due vittorie in altrettante partite.

TABELLINO
PIANETA VOLLEY MATERA: Bovino, Capozza, Eramo, Laperchia, Lionetti, Olivieri, Ricciardi, Spartano, Vaccaro, Verile, Zito, Arleo. Coach: Dino Esposito.
SCUOLA VOLLEY PISTICCIMARCONIA: Chiruzzi M, Chiruzzi V, Cirigliano, D’Addurno, Gallotta, Grieco T, Grieco L, Grieco S, Iannuzziello, Laviola, Rubino, D’Armento. Coach: Pierpaolo De Pace.
SET: 25-18,14-25, 25-22, 17-25, 14-16

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here