LAIDE ALIANI VINCE IL PREMIO “BENIAMINO CONTINI IN VIAGGIO PER L’ARCHITETTURA”       

0
2082
E’ stato proclamato il vincitore della terza edizione del premio “Beniamino Contini – In viaggio per l’Architettura” promosso dall’Ordine degli Architetti della provincia di Matera per onorare la memoria e la figura dell’architetto prematuramente scomparso. La Giuria di valutazione, composta dagli architetti Marica Paolicelli, Valeria Presta, Gerardo Antonio Leon, Luigi Bubbico e dalla professoressa Ornella Tortorelli, ha provveduto, nella seduta del 27 marzo, a stilare la graduatoria di merito.
Vincitrice del Premio è l’architetto Laide Aliani con la proposta di viaggio dal titolo “Danish Public Life _ rapporto tra spazio pubblico e paesaggio urbano”. Il Premio, patrocinato dal Consiglio Nazionale degli Architetti, dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Potenza e dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019, prevede l’assegnazione di un contributo per le spese di viaggio, di soggiorno e per l’acquisto di materiale informativo e bibliografico di approfondimento relativo al viaggio stesso e utile ad illustrare l’esperienza in una mostra che sarà appositamente allestita a cura del vincitore entro il mese di ottobre 2019.
Tema del Concorso è lo svolgimento di un Viaggio di studio che abbia come obiettivo la conoscenza dell’Architettura in tutte le sue forme. Nello specifico, per questa terza edizione, il concorso intende promuovere il viaggio nei paesi europei. In una fase storica come quella attuale, al tempo stesso momento di abbondanza materiale e di crisi nel nostro rapporto con la natura e il paesaggio, le città e le architetture diventano un laboratorio attraverso il quale i cittadini europei potranno riconsiderare il valore di ciò che è andato perduto e di ciò che si è guadagnato. Soddisfazione è stata espressa per l’assegnazione del premio dal presidente degli architetti materani Pantaleo De Finis il quale ha ricordato come “l’architetto Beniamino Continini suggeriva di mettersi in cammino per scoprire luoghi e architetture, documentandole e impegnandosi a divulgare l’esperienza che il viaggio studio costituisce per ciascun professionista”. Gli altri progetti di viaggio in graduatoria sono stati presentati rispettivamente da Stefano Sileo, Maria Bruna Pisciotta e Maria Grazia Corrado.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here