Le mura del Castello di Bernalda deturpate da vandali

0
75

Sono apparsi sul versante orientale delle mura perimetrali del maniero di Bernalda scritte gravemente dannose per la bellezza della struttura quasi millenaria, sita nel centro storico della cittadina jonica.
“Ti amo” “Io di +” sono le “nobilissime” frasi d’amore con cui alcuni incivili hanno deciso che era giunto il momento di deturpare il maestoso castello bernaldese, luogo di battaglie e di incontri tra dame e cavalieri nella storia e che oggi ospita una scritta tanto stupida quanto inutile.
Non è bastato il nostro articolo sulla storia del Castello (leggi QUI)per far capire a certe persone l’importanza e la portata storica della struttura: quasi mille anni di storia sfregiati dalla vernice nera di gente che fatica a comprendere la realtà oppure non vuole capirla per stare al centro dell’attenzione nelle chiacchiere paesane.
Oggi Bernalda è stata colpita nell’orgoglio: il simbolo della cittadina ha subito uno sfregio che offende e umilia la storia della città, senz’altro importante e longeva. Si spera che la scritta possa essere rimossa il prima possibile e che il Castello possa tornare alla sua bellezza che lo rende maestoso e dominante su tutta la valle.

Foto: Bernalda e Metaponto News

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here