Marconia, Piazza Elettra a lume di candela

0
34

Continua da almeno tre anni la paradossale situazione di Piazza Elettra: il versante destro della centralissima piazza di Marconia, infatti, a partire da mezzanotte e trenta si spegne, lasciando al buio i numerosi cittadini e giovani che si ritrovano tra gli archi del centro. Una situazione davvero imbarazzante, con i ragazzi che si trattengono fino a notte tarda costretti a conversare e trascorrere le ore delle notti estive nel buio più assoluto. Lo spegnimento delle luci è probabilmente dettato da una politica di spending-review, ma lasciare al buio il centro cittadino, almeno d’estate, quando la Piazza dedicata alla figlia di Guglielmo Marconi è frequentata da numerosi giovani, è davvero controproducente, anche per i turisti che affluiscono a Marconia. Nonostante le lamentele di questi anni, non si è verificata alcun miglioramento della situazione e i pali della luce si spengono proprio dopo la mezzanotte, con il risultato che spesso i cittadini preferiscono tornare a casa per il troppo buio che non facilita di certo la vivibilità del centro marconese.
Si spera che, almeno per questi restanti mesi estivi, possa essere reso più funzionale e accogliente il luogo di ritrovo più importante del paese: altrimenti si rischia di spingere i giovani di Pisticci e Marconia ad affollare i centri di altri paesi, più accoglienti e funzionali alla stagione estiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here