MATERA CAPITALE DEI TOPI. LA SCARSA IGIENE URBANA FAVORISCE “SPIACEVOLI” INCONTRI PER I TURISTI

0
126

La scarsa igiene urbana è il biglietto da visita di Matera 2019 che, in pieno centro, accoglie i turisti con la presenza di topi. A segnalare lo “spiacevole incontro” proprio due turisti toscani che questa mattina, lasciato un noto albergo nei pressi del pino, si sono imbattuti in un topo (di dimensioni ragguardevoli) mentre attraversavano via Passarelli. Spaventati hanno chiesto aiuto ai commercianti della zona che hanno “abbattuto” il roditore a suon di mazza da scopa.

La presenza di ratti è un fenomeno che comporta seri rischi dal punto di vista igienico sanitario. Tanto che commercianti e residenti sono corsi ai ripari istallando trappole e gabbie per topi ad ogni angolo, nei balconi e sulle terrazze. Gabbie che si riempiono di topi di fogna in poche ore.

Una derattizzazione è una operazione improrogabile così come occorrerebbe tagliare le erbacce che infestano le aree verdi. Le condizioni di degrado del verde favoriscono il proliferare dei roditori che escono allo scoperto in cerca di cibo. Cibo che trovano in abbondanza rovistando tra i rifiuti abbandonati per strada o nei pressi dei cassonetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here