MOTOCICLISMO: RUBINO QUARTO ASSOLUTO AL CAMPIONATO NATIONAL TROPHY

0
41

Il pilota materano Raffaele Rubino ha concluso la stagione agonistica con un quarto posto in classifica generale al Campionato National Trophy di motociclismo. L’epilogo del campionato categoria stock 1000 durante lo scorso weekend, con la gara conclusiva su uno dei circuiti più belli d’Italia e del mondo: il Mugello. A rendere il tutto un po’ più difficile e, da un certo punto di vista più interessante, è stato il meteo. Le previsioni erano infatti sfavorevoli per tutto il fine settimana e la gara di domenica si è svolta su pista umida. Ha regnato così l’incertezza sulla scelta delle gomme, tanto che si sono viste diverse opzioni sulle moto, da chi ha puntato su entrambe le gomme da asciutto nella speranza che la pista si asciugassein fretta, a chi ha rischiato con un’anteriore rain ed un posteriore slick. Questa difficile situazione ha aggiunto ulteriore suspense a una gara che si è rivelata ancora una volta interessante e combattuta, concludendo nel modo migliore il National Trophy. Rubino partito in griglia nono ha tagliato il traguardo al quinto posto. Il pilota materano è però salito sul podio del trofeo Michelin risultando il pilota più veloce in campionato tra quelli gommati dalla casa francese. “Le prove e la gara – afferma Rubino- sono state condizionate dalla pioggia e dalla pista umida. Io ho deciso di partire con gomme da pioggia ed al primo giro ero già in terza posizione. Posizione che ho mantenuto fino a ben oltre metà della gara. Poi man mano che la pista si asciugava sono stati favoriti i piloti che erano partiti con gomme intermedie o da asciutto. Potevo spingere di più e tentare di salire sul podio ma ho preferito una guida più tranquilla per arrivare a fine gara e non compromettere il trofeo Michelin”. Rubino ha chiuso il campionato al quarto posto a soli 2 punti dal terzo classificato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here