PisticciMarconia sorprende il Real Tolve e inizia la stagione con i tre punti

0
61

La sorpresa della prima giornata del campionato di Eccellenza è il PisticciMarconia: la formazione di D’Ascanio, dopo i problemi dell’estate, si risolleva e supera al “Michetti” il Real Tolve, squadra di prim’ordine e candidata ad un ruolo da protagonista nella nuova stagione. Battesimo di fuoco per la neonata società pisticcese che comprende le entità calcistiche sia di Pisticci che di Marconia: in campo una squadra di giovani, con alcuni giocatori di esperienza che hanno trascinato la squadra alla conquista dei primi tre punti stagionali. Torna, dunque, il calcio che conta al “Michetti”, con il PisticciMarconia capace di superare i giallorossi di Bardi, nonostante gli ospiti siano passati inizialmente in vantaggio. Ma andiamo con ordine: inizio veemente del Tolve che, sospinto da circa trenta tifosi giunti a Pisticci, sfiora il vantaggio con Vassalli, ma il suo tiro si perde alto. Al 5’Arpaia mette ancora paura al pubblico di casa, ma la sua incornata si spegne sul fondo. I giallorossoblè mettono il naso fuori dalla propria area al 10’, ma Agneta, lanciato a rete da Musillo, viene fermato per netto off-side. Al 20’ brivido per Gallitelli: Talucci prova il gran tiro da fuori area, la palla sfiora il montante e termina sul fondo. Al 27’ prima conclusione in porta dei padroni di casa, ma il tentativo di Musillo da fuori area non spaventa Calzaretta che sventa la minaccia. Passano cinque minuti e bomber Arpaia prova a sorprendere Gallitelli con una grande giocata, ma il suo gran tiro al volo termina alto. Capovolgimento di fronte e Anelli non sfrutta a dovere un errore in disimpegno della difesa ospite, mandando a lato la sua conclusione. Proprio quando il punteggio sembrava destinato a restare fermo sullo 0-0 il Tolve beffa i padroni di casa: è un rimpallo ad aprire la strada del vantaggio ai giallorossi, con Arpaia che raccoglie palla e si invola verso l’area di rigore, mette il pallone al centro per l’accorrente Vassalli che insacca a due passi dalla linea di porta. Vantaggio un po’ fortunoso per gli uomini di Bardi, visto che i giovani locali non avevano assolutamente demeritato durante la prima frazione. Nella ripresa il PisticciMarconia rischia di capitolare definitivamente al 10’, quando Vassalli fugge via alla difesa locale, salta il portiere in uscita, ma, al momento della conclusione, inciampa sul pallone e l’azione sfuma. Nel calcio vige la regola non scritta “Gol sbagliato gol subito” e anche questa volta trova conferma sul campo: al 13’ corner di Anelli, la sfera carambola su Agneta che serve un assist involontario per il migliore in campo, il difensore Fabio Grassani, il quale supera Calzaretta in spaccata. Gioia per il pubblico locale che assiste al primo gol stagionale dei suoi nuovi beniamini. Passano sette minuti e i giallorossoblè completano la rimonta: buco difensivo ospite sul lancio del portiere, ne approfitta Anelli che fa rimbalzare sul terreno il pallone e poi lascia partire un destro terrificante che non lascia scampo a Calzaretta e lo costringe alla resa. Sulle ali dell’entusiasmo per il vantaggio, i pisticcesi continuano ad attaccare, ma Chimenti e Fumarola, entrato al posto dell’infortunato Musillo, si ostacolano in area e non riescono a realizzare il tap-in su calcio d’angolo di Sisto. Il Real Tolve si getta in avanti alla disperata ricerca del pari, ma è tutto vano: al 31’ occasionissima per Tumulo che calcia alto da buona posizione, mentre al 37’ è Vassalli a vedersi respingere da un difensore la conclusione da posizione invitante. La partita si innervosisce e praticamente non si gioca più: a cinque minuti dal termine il signor Matera espelle per doppia ammonizione Tumulo, mentre in pieno recupero scoppia la bagarre tra i neoentrati Iannuzziello e Sasato, finiti anche loro anzitempo sotto la doccia. Al triplice fischio finale tripudio sugli spalti per una vittoria inaspettata alla vigilia e che carica a mille la squadra di D’Ascanio, formazione giovane che può rivelarsi una sorpresa della nuova Eccellenza, mai come quest’anno molto equilibrata.

PISTICCIMARCONIA: Gallitelli, Di Biase, Grassani D., Chimenti, Ranieri, Grassani F., Musillo (dal 32’pt Fumarola), Lorusso, Agneta(dal 34’st Fusco), Anelli( dal 45’st Iannuzziello), Sisto. A disp: Fuina, Gesualdi, D’Onofrio, De Donato. All D’Ascanio.

REAL TOLVE: Calzaretta, Sarusso (dal 1’st Traselsi), Laragione, Cantone, Malagnino, Cataldo, Venturo (dal 1’st Sasato), Talucci (dal 34’st Natale), Arpaia, Vassalli, Tumulo. A disp: Lucia, Ronca, Pastore, Balsamo. All Bardi
Ammoniti: Grassani D, Grassani F, Lorusso (PM); Venturo, Tumulo, Cantone (RT)
Espulsi: al 40’st Tumulo per doppia ammonizione, al 47’st Iannuzziello (PM)e Sasato (RT)per reciproche scorrettezze.
Arbitro: Matera (Rinaldi, Favale)

Foto: Marco Muliero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here