A Policoro e a Matera si apre la stagione pallavolistica lucana

0
136

Questo week-end non sarà soltanto segnato dalle votazioni regionali: infatti riparte la Prima Divisione Lucana. E se il primo evento menzionato può far storcere il muso a molti, la partenza del campionato di Pallavolo della provincia di Matera segna senz’altro un momento piacevole di sport che attrae centinaia e centinaia di appassionati nei principali palazzetti della provincia materana. Si parte già sabato con due partite che sembrano davvero interessanti: Gi Elle Policoro-Camarda Bernalda e Edil Loperfido Matera-Global Sporting Club Scanzano. La sfida tra Policoro e Bernalda, che si giocherà a Nova Siri per indisponibilità del PalaErcole e del PalaOlimpia, mette subito di fronte le squadre che nella scorsa stagione si classificarono rispettivamente prima e seconda: per le campionesse in carica di Bernalda esordio complicato in casa delle forti policoresi che, anche se non giocheranno nel loro palazzetto, potranno contare sull’appoggio di un pubblico sempre molto caloroso. La squadra ospite di coach Calabrese ha cambiato molto rispetto alla scorso anno, ma punta ancora una volta a confermarsi ai massimi livelli del volley regionale. La Caseificio Fiordilatte Gi Elle Policoro proverà lo sgambetto alle ospiti per provare la scalata alla vittoria finale. Esordio interno al Palasport XXI Settembre per Edil Loperfido Matera che ospita la new entry Global Sport Club di Scanzano: la squadra materana vanta come guida coach Gianni D’Onghia che, nella sua carriera di allenatore, vanta esperienze in A1 e A2 sulle panchine di Matera, Potenza, Putignano, Castellana e Taranto. Lo scorso anno alla guida del Matera in serie C, nella nuova stagione l’espertissimo coach punterà alla crescita delle più giovani: la squadra, tuttavia, non può che puntare a piazzarsi nei quartieri alti della classifica, sia per l’illustre coach sia per il prestigio della società materana. Per la formazione ospite esordio complicatissimo: la formazione di Scanzano dovrà stringere i denti, mettere in campo concentrazione e determinazione e disputare una prestazione super per avere la meglio su Matera, che parte sicuramente favorito. Domenica, invece, sarà il turno delle restanti formazioni scendere in campo: Tricarico ospiterà la Scuola Volley Pisticci-Marconia di coach De Pace, intervistato nei giorni scorsi dalla nostra testata giornalistica; il tecnico pisticcese ha confermato il rinnovamento del gruppo di giocatrici e promesso tanto impegno e divertimento ai suoi tifosi. L’ASD Tricarico Volley, dopo l’annata anonima dello scorso anno, cerca il salto di qualità e mantiene vivo il movimento pallavolistico del paese presentandosi ai nastri di partenza con una squadra competitiva. L’altra new entry, l’Open Space Arredamenti Stigliano ospita nel Palazzetto Comunale di Largo Sant’Antonio la Sasaniello Volley Matera: la cittadina montana ritrova la pallavolo dopo anni di inattività e si presenta alla Prima Divisione con pronostici sfavorevoli, ma venderà cara la pelle per provare a stupire tutti. Affronterà la Sasaniello che lo scorso anno, dopo il terzo posto in classifica, venne superato dalla Camarda Bernalda nella semifinale play-off. Intenso programma, quindi, per il volley regionale che si appresta a vivere un’altra annata intensa e ricca di spettacolo. Intanto, nel campionato Under 16 seconda vittoria consecutiva e prima casalinga per la Edil Loperfido Matera-Bernalda che, nella sfida con la compaesana Lascaro Matera, esce vittoriosa per 3-1: questo risultato consegna il primato alla formazione di Dino Esposito che si issa in testa alla classifica a punteggio pieno, in attesa delle altre partite. Il derby materano vede un inizio folgorante della Edil Loperfido che si aggiudica il primo set 25-13. Nel secondo set maggiore equilibrio, ma la formazione di casa, grazie alle giocate di Francesca Shmilli, se lo aggiudica col punteggio di 25-23. Nel terzo set rilassamento delle campionesse in carica, la Lascaro ne approfitta e vince 25-22. Nel quarto e ultimo set, però, l’Edil Loperfido, con una grande prova, si aggiudica la vittoria finale con un bel 25-22. Ora la formazione di Bernalda- Matera comanda con 6 punti la classifica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here