Al Salone del mobile di Milano Egoitaliano festeggia i suoi primi dieci anni. Spazio anche alla solidarietà con il progetto “Folligeniali”

0
238

Egoitaliano, azienda materana leader nel settore degli imbottiti in pelle, festeggia i primi dieci anni di attività al Salone internazionale del Mobile di Milano che si svolgerà dal 4 al 9 aprile 2017.

L’azienda rinnova lo spazio espositivo di 400 metri quadrati puntando sul tema della “celebrazione” a partire dal design dello stand ispirato ai temi del rosso, fino ad arrivare ai dettagli dei nuovi modelli che rafforzano lo spirito innovativo dell’azienda attraverso nuovi sistemi meccanizzati, nuovi colori di pelle ispirati al mondo della moda ed inaspettati abbinamenti come il legno o i metalli verniciati. Novità anche nella collezione tessuti provenienti dal mondo dell’abbigliamento luxury.

Come al solito i nuovi divani Egoitaliano rispondono a pieno alle esigenze del comfort che si coniuga con un design elegante e moderno grazie alla collaborazione di nuovi designer internazionali ed alla ricerca di soluzioni innovative e stilisticamente ricercate. Ricca anche la gamma di complementi quali pouf, tavolini, plaid, tappeti, guanciali e servetti, realizzati con i materiali ed colori ispirati alle nuove tendenze del 2017.

Dopo il successo della presentazione del concept store Egoitaliano, in occasione delle fiere di Bruxelles, Parigi, Birmingham 2016, anche a Milano saranno presentati gli elementi caratterizzanti lo spazio espositivo “Gallery Egoitaliano” al quale si aggiunge uno spazio sopraelevato dedicato interamente al mondo innovativo e sperimentale di Egolab. Nato nel 2015 come progetto di ricerca delle nuove tendenze, Egolab coniuga il linguaggio della moda e quello del design di interni proponendosi come laboratorio per i giovani talenti e i designer.

“Abbiamo voluto festeggiare l’evento -afferma Nino Scarcella, responsabile marketing e cofondatore dell’azienda – con una promozione per i nostri clienti dal nome “Dieci&Lode”, che propone una selezione di prodotti esclusivi ad un prezzo speciale”.
A Milano l’azienda materana presenterà anche il divano Alice che è legata ad un progetto di solidarietà realizzato con la Onlus “La Bergognone” di Lodi. Il progetto dal titolo “Folligeniali” offre a persone affette da disabilità psico-fisiche gli strumenti per esprimersi artisticamente, nonché una struttura extra-ospedaliera pronta ad accoglierli. “Sin dal primo incontro con il personale e il gruppo di Folligeniali -continua Scarcella- ci siamo ritrovati nel loro spirito creativo e intraprendente. Abbiamo riconosciuto nel loro gruppo la stessa scintilla di follia da cui è nata la nostra stessa attività, in un momento di forte crisi del settore, contro tutte le avversità. E’ questo che ci ha portati a collaborare con Folligeniali nella realizzazione del modello Alice, di cui devolveremo interamente all’Associazione il ricavato della vendita”.

Dal punto di vista economico Egoitaliano chiude il 2016 con l’ennesimo bilancio in crescita ed un incremento di fatturato del 18% sul 2015, per un totale di quasi 18 milioni di euro.
Il trend del primo trimestre 2017 resta invariato con una crescita rispetto allo stesso periodo del 2016 del 18% circa.
“Nuovi investimenti -afferma l’Amministratore delegato, Pietro Stano- sono previsti nell’anno in corso. Uno di questi si è appena concretizzato nell’acquisto di un immobile di 4000 mq su una superficie complessiva di circa 20.000 mq, che sarà la nuova sede della società. Sono stati predisposti anche investimenti per l’acquisto di strumenti innovativi che hanno lo scopo di migliorare le prestazioni e la gestione dei processi produttivi. Posso essere solo soddisfatto per i traguardi sinora raggiunti, e sono certo che il prossimo decennio sarà ancora più avvincente.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here