Bernalda si prepara alla tradizionale Festa di San Giuseppe

0
283

Bernalda rinnova l’appuntamento con la tradizionale Festa di San Giuseppe e si prepara all’accensione dei falò nei principali quartieri della cittadina con un palinsesto ricco di eventi e di spettacolo. Primo ospite importante della festa dedicata a San Giuseppe è Gianni Aversano che, sabato 14 marzo, terrà un concerto presso i Saloni della Chiesa Mater Ecclesiae, con canzoni della musica italiana che raccontano la figura del “padre”. Il 18 marzo, invece, presso la Chiesa dei Santi Medici, si terrà la presentazione del libro “L’amore che non muore” scritto dal sacerdote Gianluca Attanasio: l’opera parte da una riflessione sulla passione di Cristo per far scoprire al lettore la grandezza dell’amore di Dio e per spiegare il mistero che si cela dietro la sofferenza umana. Il giorno della tradizione è naturalmente il 19 marzo, in cui la Chiesa ricorda San Giuseppe: già nel tardo pomeriggio verranno accesi i fuochi nel paese, mentre alle ore 20, presso piazzale San Bernardino, si accenderà il falò centrale che raccoglierà l’intera comunità. Durante la serata verranno serviti piatti e dolci tradizionali, tra cui tagghiarina e ceci, stracotto di pecora e zeppole, il tutto condito dal vino offerto dai viticoltori bernaldesi, così come altre attività locali offriranno i prodotti per cucinare i piatti tipici della notte di San Giuseppe, evento sentito e atteso con grande emozione dalla comunità jonica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here