Camarda Bernalda sempre prima. Insegue la Scuola Volley PisticciMarconia

0
81

La Camarda Volley Bernalda conferma la sua leadership nel campionato di Prima Divisione materana: il sestetto di Calabrese espugna il PalaWojtila di Montescaglioso imponendosi con un netto 0-3 che non lascia scampo alle montesi, sempre più ultime in classifica senza alcun punto conquistato. Troppo forti le ragazze di Bernalda rispetto alle giovanissime atlete locali che non sono riuscite ad arginare la maggiore qualità delle avversarie. Il big match della quinta giornata si è disputato a Matera e ha visto affrontarsi Sassi Volley Matera e Scuola Volley PisticciMarconia: il sestetto di De Pace si è imposto 1-3 sul parquet materano al termine di un match praticamente a senso unico per le ospiti se si esclude il primo parziale, vinto 25-16 dalle padrone di casa che confermano il loro momento nero, inanellando la seconda sconfitta consecutiva. Per le pisticcesi grande prestazione e primo posto ad un passo, in attesa dello scontro al vertice contro la capolista Bernalda, in programma nella sesta giornata. Segue a ruota le due battistrada il Tricarico Volley, capace di conquistare i tre punti contro Pianeta Volley Matera: in terra materana le tricaricesi si sono imposte 1-3, piazzandosi al terzo posto in classifica, con due punti di svantaggio dalla vetta. Per le giovani pallavoliste di Dino Esposito, invece, sconfitta che relega le materane al quarto posto in compagnia del Sassi Volley, a quota 9 punti. Torna al successo l’altra squadra di Matera, la Suzuki Erre Volley Matera che ha sconfitto con un secco 3-0 la Gi Elle Volley Policoro al termine di un match molto equilibrato, ma condotto in porto dalle padrone di casa che avvicinano la zona play-off, ora distante solo tre punti.

CLASSIFICA
Camarda Volley Bernalda 13
PisticciMarconia Giovinazzi Assicurazioni 12
ASD Tricarico Volley 11
Pianeta Volley Matera 9
Sassi Volley Matera 9
Suzuki Erre Volley Matera 9
Gi Elle Volley Policoro 0
Heracleia 2011 Montescaglioso 0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here