Ci sarà anche il regista Francis Ford Coppola al World Business Forum 2023 a Milano

0
2397

Giunto al suo ventesimo anniversario, il 15 e il 16 novembre, presso l’Allianz MiCo – Milano Congressi, torna il World Business Forum, l’evento più importante per la business community italiana.

PURPOSE, NAVIGARE IN ACQUE INESPLORATE: LA VENTESIMA EDIZIONE DEL WORLD BUSINESS FORUM TORNA A MILANO

Tra gli speaker protagonisti dell’evento internazionale ci sarà il regista di origini lucane Francis Ford Coppola, assieme a Michael Phelps, Bebe Vio e Greg Hoffman.

Organizzato e curato da WOBI l’evento consiste in due giornate interamente dedicate a leader, C-Suite e senior executive di ogni settore, che potranno confrontarsi e apprendere direttamente da alcune delle figure più di successo al mondo. La ventesima edizione del World Business Forum vede il “Purpose” posto come tema centrale dell’evento, con l’intenzione di ispirare la classe dirigente a crescere tenendo ben saldi i principi dell’unicità e la partecipazione, ricercando il valore oltre ai numeri e concentrandosi più sulle sfide oltre che sui risultati.

“Da vent’anni il World Business Forum rappresenta il punto di riferimento per i top manager italiani ed europei, per condividere idee e ispirazioni in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.” – commenta Ana Mazzeo, Country Manager Italia di WOBI. “Con il tema di quest’anno vogliamo esplorare il Purpose, ovvero la forza che motiva tutto quello che le aziende e le persone che le compongono fanno. Si tratta di ciò che spinge le persone a raggiungere il loro più elevato potenziale, per una causa che si erge al di sopra del mero risultato economico e permette alle persone di dare il massimo ogni giorno.”

Durante il World Business Forum di quest’anno verranno inoltre presentate alcune iniziative delle aziende che hanno partecipato alla “Green Impact Initiative”, un programma lanciato da WOBI con l’intento di ispirare le organizzazioni di tutto il mondo a sviluppare al loro interno nuovi programmi per l’ambiente, condividendo esempi virtuosi di realtà che hanno già implementato idee innovative e altruistiche nella lotta contro il riscaldamento del pianeta. L’iniziativa Green Impact riflette il costante impegno di WOBI nel promuovere la sostenibilità ambientale.

L’edizione 2023 del World Business Forum sarà caratterizzata dalla presenza di prestigiosi speaker internazionali: da top executives visionari che grazie alle loro idee sono stati in grado di ridefinire un settore, ai più grandi nomi nella storia del cinema e dello sport.

  • Francis Ford Coppola: considerato uno dei più grandi registi di tutti i tempi, il successo di Coppola si espande al di fuori di Hollywood, avendo intrapreso iniziative nel settore del vino e dell’ospitalità ed avendo fondato il marchio Francis Ford Coppola Presents. L’intervento di Coppola sarà una lezione sulle best practice per dare sfogo alla creatività e dirigere il talento verso il successo.
  • Michael Phelps, campione olimpico senza precedenti, con 28 medaglie all’attivo di cui 23 d’oro. Nel 2008 Phelps ha creato la Michael Phelps Foundation, portando l’impatto del suo talento anche al di fuori del mondo sportivo. Durante il World Business Forum, Michael Phelps terrà approfondimenti sulla definizione di obiettivi ed il corretto mindset da mantenere per prepararsi al successo anche quando si è sotto estrema pressione.
  • Muhammad Yunus: premio Nobel per la pace, fondatore ed ex amministratore delegato della Grameen Bank, istituzione che fornisce microcredito a milioni di persone in difficoltà economica in Bangladesh.  Yunus si focalizzerà sulla sostenibilità, parlando del Social Business ed il futuro del capitalismo.
  • Francesca Rossi: Global Leader per l’Etica dell’Intelligenza Artificiale di IBM. Lavora al centro di ricerca IBM T.J. Watson di New York, USA, dove è alla guida di progetti di ricerca nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale, area in cui ha lavorato in tutta la sua carriera e su cui ha pubblicato più di 200 articoli scientifici. Francesca terrà un discorso su AI in ambito scientifico tecnologico ed etico.
  • Jean Olewang: CEO fondatrice e presidente di Virgin Unite, una fondazione imprenditoriale che costruisce collettivi, incuba idee e reinventa sistemi per un mondo migliore. Nella cornice del World Business Forum, Jean Olewang parlerà del valore delle partnership come chiave per un successo trasformativo.
  • Greg Hoffman: pilastro del marketing, ex-Chief Marketing Officer di Nike, figura che nel tempo è riuscita a plasmare lo storytelling di Nike ed imprimere nella storia del marchio temi fondamentali come uguaglianza, sostenibilità ed empowerment nello sport.  Riconosciuta come una delle persone più creative nel mondo degli affari, Greg Hoffman si concentrerà sulla leadership creativa.
  • Beatrice “Bebe” Vio: campionessa paralimpica mondiale ed europea di scherma, Bebe Vio è un simbolo di dedizione e resilienza. Fondatrice di art4sport, un’Associazione ONLUS nata per aiutare bambini e ragazzi con amputazioni di arti a riprendere le redini della propria vita attraverso lo sport, Bebe Vio terrà un discorso dal titolo “Se sembra impossibile, allora si può fare”
  • Jon McNeill: leader visionario e imprenditore di alto livello, Jon McNeill insegna alle organizzazioni come guidare l’innovazione per una crescita dirompente. In qualità di ex presidente di Tesla, Jon Mcneill terrà lezioni sulla crescita e l’innovazione tratte dalla sua esperienza lavorativa.
  • Nava Ashraf: professoressa di economia alla London School of Economics (LSE) e Direttrice di Ricerca del Marshall Institute for Philanthropy and Social Entrepreneurship, Nava Ashraf è un’autorità riconosciuta a livello mondiale in materia di strategie che favoriscono la crescita e creano un impatto sociale, organizzativo e individuale. Nava Ashraf parlerà di promozione delle prestazioni sul posto di lavoro attraverso l’inclusione e il purpose.
  • Felipe Gómez: con oltre 25 anni di esperienza imprenditoriale e manageriale, Felipe Gómez ha sviluppato una serie di strumenti efficaci che aiutano i leader, i team e le organizzazioni a raggiungere prestazioni straordinarie. Sfruttando la sua passione per la musica, Felipe Gómez parlerà del potere della virtuosità.

Il World Business Fourm è l’evento di management più importante al mondo e si svolge, oltre che a Milano, anche a New YorkLondraSydneyMadridBogotàCittà del Messico e Singapore. È organizzato da WOBI (www.wobi.com), che seleziona e produce i migliori contenuti di business distribuendoli in tutto il mondo in diverse modalità, dai grandi eventi al digital learning,, passando per un canale televisivo satellitare e una rivista di management.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here