“DIRE CHE SI PUO’ PRENOTARE UN VACCINO SENZA CHE CIO’ SIA VERO, NON E’ UN ERRORE DI ORTOGRAFIA”. FORZA ITALIA MATERA RISPONDE AI 5 STELLE

0
769

“Registriamo con sorpresa il tentativo maldestro da parte del Movimento 5 Stelle di Matera di delegittimare l’azione messa in campo da Forza Italia quale sentinella della legalità in seno al Consiglio Comunale definendola ‘opposizione ortografica’. Con la stessa leggerezza, il Movimento 5 Stelle ha derubricato la diffusione di una notizia non vera, cioè il post che indica al suo interno la possibilità di prenotare un vaccino anticovid sulla pagina Facebook del Comune di Matera, ad un mero errore ortografico”. Così Forza Italia Matera risponde alla nota diffusa dai pentastellati materani a seguito dell’interrogazione del Consigliere Casino al sindaco Bennardi sulla vicenda del post apparso il 16 marzo sulla pagina Facebook del Comune di Matera. “Con la faciloneria che li contraddistingue i pentastellati materani negano la verità dei fatti e tentano di ridurre ad un errore di ortografia l’irresponsabile pubblicazione di una notizia imprecisa attraverso i canali ufficiali di comunicazione di cui il Comune di Matera dispone. L’interrogazione al Sindaco Bennardi è incentrata proprio su questo aspetto, non certo sull’errore generato dal copia e incolla effettuato con superficialità dal sito della Regione Liguria. La questione è molto seria perchè riguarda un argomento attuale e sentito dalla popolazione, cioè la possibilità di prenotare un vaccino anti covid da parte dei cittadini. Su questioni così importanti, in piena pandemia, occorrerebbe una maggior attenzione da parte di chi gestisce la comunicazione ufficiale del Comune di Matera. Illudere che sia possibile la prenotazione del vaccino senza che ciò effettivamente si possa fare, non è un “argomento effimero” come lo definiscono i 5 Stelle. Quel post sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Matera qualche dubbio lo ha generato; in realtà tutti sanno che il calendario dei vaccini è gestito esclusivamente dall’ASM attraverso i suoi canali ufficiali, come la stessa ASM ha inteso precisare proprio qualche giorno fa. Le interrogazioni depositate finora da Forza Italia hanno riguardato argomenti molto seri legati alla legittimità delle procedure di assunzione ‘allegra’ di alcune figure dello staff del Sindaco, le condizioni fatiscenti del Comando di Polizia Municipale, il tracciamento dei casi di Covid al Comune, il monitoraggio della qualità ambientale. A tal proposito occorre sottolineare che l’Osservatorio Ambientale Comunale, nonostante le rassicurazioni dell’assessore Summa è stato costituito ma non ancora convocato, forse perchè scomodo per i sedicenti ambientalisti. Tra le proposte concrete depositate al Comune c’è quella sulla destinazione d’uso dell’area ex Barilla (cittadella del cinema) o la proposta di promozione e internazionalizzazione delle imprese materane in occasione del G20. Proprio su questa proposta il Comune non si è mai pronunciato, snobbando di fatto un progetto che vede protagoniste le aziende locali. Progetto accolto invece con entusiasmo dal Consorzio di Sviluppo Industriale della Provincia di Matera che ha inteso darne seguito. Ricordiamo, a tal riguardo, che l’unica idea partorita da Bennardi in relazione al G20 è l’ennesimo e misero selfie da scattare insieme ai Ministri degli Esteri internazionali davanti ad un folcloristico paniere di prodotti tipici locali. La reazione scomposta del Movimento 5 Stelle ci conforta sull’efficacia e sulla franchezza dell’opposizione di Forza Italia in Consiglio Comunale: la verità, come è noto fa male, soprattutto quando svela l’insipienza di un’Amministrazione che crede di poter fondare il proprio consenso sulla propaganda e sui selfie. E siamo noi che lo diciamo a voi: sveglia, la campagna elettorale è finita. Se avete terminato di affidare gli incarichi fiduciari, sarebbe ora di governare”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here