F.I.A.S. HA INAUGURATO IERI IN BASILICATA, IL SUO PRIMO “SPORTELLO DEL CITTADINO”

0
303

Ieri a Muro Lucano, presso la Sala Consiliare in Piazza Don Minzioni, la F.I.A.S. Fondazione Internazionale di Assistenza Sociale, ha inaugurato il primo “Sportello del Cittadino” appartenente al “Circuito CIS Postepay Fias Card”. Il Comune lucano è stato il primo in Italia a credere e aderire al progetto F.I.A.S. “Un Centesimo per il Sociale” e ad aprire le porte a questa iniziativa, mettendo a disposizione i locali che sono stati, quindi, adibiti e resi operativi allo scopo, contribuendo così all’affermazione di un rinnovato concetto di stato sociale.
Quello di Muro Lucano è il primo “Sportello del Cittadino” a cui seguirà l’apertura di altri punti sull’intero territorio nazionale che concorreranno a rappresentare una rete integrata di servizi a sostengo del cittadino, stabilendo, in tal modo, un rapporto con le istituzioni più ravvicinato e semplificato e rappresentando per tutti i cittadini un punto di riferimento importante sul territorio, in grado di offrire servizi dedicati tra cui: Richiesta Postepay Fias Card, Sussidi Sociali e Assistenziali tramite Postepay Fias Card, Servizi Integrativi Mutualistici, Servizi Caf e Patronati, Consulenze per Servizi Fiscali e Tributari, Dalla Parte del Cittadino (servizi cartelle esattoriali), Servizi e consulenza Legale e Notarile, Punto di coordinamento “Rete Affiliati”, Produttori e Commercianti del territorio, Guide informative alle offerte commerciali del territorio, Servizi di Comunicazione RTS (Rete Telecomunicazione Sociale)
L’’inaugurazione si è svolta alla presenza del Sindaco, Gerardo Mariani, Rocco Milano, Responsabile dei Rapporti Istituzionali e delle Politiche Sociali della Fias, Anna Di Lallo, Presidente dell’ Associazione Dalla Parte del Contribuente, Daniele Astori, coordinatore nazionale del fondo Mba ( Mutua Basis Assistance) e il Parroco di Muro Lucano, Monsignor Giustino D’Addezio.
”Riteniamo significativa la presenza delle autorità a questo evento di oggi”, ha sottolineato il Dr.Rocco Milano, “ma soprattutto la risposta e la partecipazione dei cittadini che hanno voluto condividere ed essere testimoni di un momento importante della vita sociale di Muro Lucano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here