Grande successo per la Festa dello Sport a Bernalda

0
201

Una meravigliosa domenica di sport e allegria quella vissuta a Bernalda, dove centinaia di bambini si sono riversati in Corso Umberto I per dare vita alla Festa Dello Sport che si è svolta in concomitanza con il Centenario del CONI. Un evento intenso e dalle mille emozioni con i bambini che, accomunati dalla voglia di divertirsi, hanno mostrato al numeroso pubblico tutto quello che hanno imparato in un anno ricco di allenamenti. L’organizzatore dell’evento, Giuseppe Carella, responsabile della società di basket Riva dei Greci Bernalda, si è detto molto soddisfatto per essere riuscito a coinvolgere tutte le associazioni sportive del territorio: “Un ottimo risultato, una grande festa all’insegna dello sport, del rispetto, del divertimento. Non posso non ringraziare tutti i miei collaboratori e tutte le associazioni sportive che hanno risposto positivamente al mio invito per questa giornata”.
Passeggiando per il corso, infatti, gli spettatori hanno potuto assistere a tantissime discipline: dalla pallavolo delle giovanissime atlete di Piero Calabrese, coach della Camarda Bernalda al tiro con l’arco dell’ASD Arcieri Bernalda, passando per le performance dei giovani cestisti della Riva dei Greci Bernalda e per i balli caraibici della scuola “Caraibica Dance”. Molto apprezzate anche le dimostrazioni dei giovani della ASD Ju Jitsu, società di arti marziali, così come le giocate dei giovani calciatori dell’ASD Peppino Campagna, mentre era assente per l’impegno nella Coppa Basilicata la squadra di rugby della Camarda Bernalda e la locale associazione ciclistica, anch’essa per concomitanti impegni.
Presente anche l’associazione “La Coccinella” che si occupa dei ragazzi diversamente abili. Al termine della manifestazione, dopo le fatiche nelle varie gare, ci sono state le premiazioni e i riconoscimenti per i protagonisti di questa giornata sportiva, consegnati dal neo vice-sindaco Eliana Acito che non ha risparmiato tutto il suo apprezzamento per questa domenica di festa: “Una iniziativa davvero apprezzabile che permette di veicolare il messaggio dell’importanza dello sport non solo dal punto di vista della salute, ma anche come fenomeno di aggregazione e socializzazione. Per questo- continua la portavoce della nuova amministrazione- tali iniziative vanno sempre sostenute ed incoraggiate”.
La speranza è quindi che questa splendida giornata si possa replicare, proprio per garantire a questi ragazzi divertimento e allegria, ma soprattutto condivisione delle loro esperienze sportive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here