Il ponte dell’Immacolata ferma la prima divisione

0
107

Altra domenica di stop per la Prima Divisione Lucana: come da calendario, infatti, le squadre pallavoliste della provincia materana riposano nel week-end dell’Immacolata e rimandano l’appuntamento con i palazzetti a domenica prossima. La classifica, visto lo stop anche di domenica scorsa per maltempo, vede in testa sempre la Scuola Volley Pisticci-Marconia di Pierpaolo De Pace, capace di creare un giusto mix di gioventù ed esperienza. Il coach pisticcese può contare sulle prestazioni della bombardiera Debora Laviola, mentre le tanti giovani in rosa garantiscono freschezza ed euforia che non deve mai mancare nel volley; e le varie Schiraldi, D’Addurno, Grieco, Branca rappresentano il fiore all’occhiello del sestetto del comprensorio pisticcese, capace di vincere le prime due partite in scioltezza e conquistare la vetta della classifica. Ad un solo punto di distanza insegue la Camarda Volley Bernalda, superfavorita alla vittoria finale e capace di superare, almeno momentaneamente, le frizioni con coach Calabrese. Il sestetto bernaldese ha conquistato due vittorie, ma la prima sul parquet di Policoro, solo al tie-break. Una squadra che ha moltissime giovani di belle speranze come Francesca Shmili, Viviana Di Biase e Sabrina Spartano, alle quali si aggiunge l’esperienza di Daniela Risimini, la bravura di Tonia Fai, la passione di Elena Narciso. Senza dimenticare le ottime alzatrici Marianna Ricci e Fabiola Spartano e l’esperienza di Veronica Volpe e Nunzia Parisi. Una squadra che vanta anche le prestazione di Mariam Venezia non può che puntare in alto e cercare di bissare il successo dello scorso anno. Il terzo posto della classifica è occupato da Edil Loperfido Matera di Dino Esposito: il primo allenatore della giovanissima squadra materana può vantare una vittoria e una sconfitta come ruolino di marcia, ma sostanzialmente questo inizio di campionato è stato positivo per le giovani materane che proveranno a lottare fino alla fine per la vittoria finale. Proprio la formazione di mister Esposito recupera il match della terza giornata con Camarda Bernalda mercoledì 11 dicembre al Pala Galilei di Bernalda. Tornata a zero punti, la Sasaniello Volley punta al rilancio: dopo la pesante penalizzazione di tre punti inflitta ingiustamente per la partita contro il Policoro, le materane cercano di riprendere il cammino perché l’obiettivo minimo dei play-off è davvero alla portata. E a 0 punti con una sola partita giocata per entrambe ci sono la Open Space Arredamenti Stigliano e la Global Sporting Club Scanzano: con ben due partite da recuperare le new entry del campionato non possono essere ancora giudicate, quindi si attendono altre sfide prima di poter dare un primo giudizio. Zero punti, ma tanta voglia di rivincita anche per l’ASD Tricarico Volley Tricarico del duo Lapata- Paradiso: le più forti giocatrici tricarichesi costituiscono la forza trainante della squadra, piena di giovani alle prime armi, ma vogliose di crescere e regalare successi ai propri tifosi. A chiudere desolatamente la classifica con un immeritato -2 c’è il Caseificio FiorDiLatte Gi Elle Policoro, penalizzato di tre punti per aver rifiutato di continuare la partita contro Sasaniello per l’infortunio di una giocatrice: scelta assolutamente discutibile che ha pericolosamente compromesso il cammino delle policoresi che si ritrovano nella posizione opposta rispetto allo scorso anno e devono assolutamente rialzarsi per conquistare i play-off. Un campionato quindi molto avvincente ed equilibrato con molte squadre che tenteranno di dire la loro fino all’ultima partita.
Intanto nella quinta giornata del campionato Under 16 Femminile importante affermazione per la Edil Loperfido MateraBernalda vittoriosa 3-0 contro l’ASD Tricarico: altra vittoria per la squadra di coach Esposito che fa la voce grossa e si issa in testa alla classifica. Partita troppo facile per il sestetto materano che si impone in scioltezza in tutti e tre i set (25-11,25-6,25-17).
Risponde a tono anche l’altra capolista Gi Elle Policoro che si impone 3-0 nel palazzetto dell’ITAS di Marconia contro la formazione di coach De Pace, la Scuola Volley Pisticci-Marconia: vita facile per le policoresi che si impongono sulle ragazze di casa ed evidenziano tutta la loro supremazia, portando a casa i set per 14-25, 13-25,21-25.
Nel campionato Under 18 femminile seconda affermazione consecutiva per il Gruppo Festa MateraBernalda, vittorioso sul buon Sassi Erre Mercato dell’Oro 3-0. Derby dominato dalle ragazze di Esposito che dimostrano ottime trame e buona intesa, demolendo le tenui resistenze delle concittadine. Già nel primo set Bovino e compagne tramortiscono le avversarie con un incredibile 25-7, ripetendosi nel secondo con un roboante 25-9. Solo nel terzo set le ragazze della Mercato dell’Oro rimangono più in partita, ma vengono superate ancora 25-21 dal Gruppo Festa che si issa in testa alla classifica a punteggio pieno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here