Incendio discarica La Martella. Sindaco di Matera: “Impatto non significativo per l’inquinamento da diossina”.

0
3635
In un post  su Facebook il sindaco di Matera, Bennardi, rende noti i risultati delle indagini sulla concentrazione di diossina a seguito dell’incendio del 4 agosto.
“Le risultanze delle analisi relative al campionamento effettuato il 9 agosto scorso nell’area del borgo La Martella – a seguito dell’incendio presso la discarica – mostrano un impatto non significativo per il parametro delle diossine. Infatti, il parametro PCDD/F mostra concentrazioni prossime al fondo ambientale per un’area antropizzata. Il parametro Benzo(a)pirene, determinato per la stessa postazione di prelievo (stabilimento Natuzzi) è risultato essere ben al di sotto del valore obiettivo previsto dal D.Lgs n.155 del 13 agosto 2010.
Le analisi sono state eseguite dal laboratorio microinquinanti del Dipartimento ambientale di Taranto di Arpa Puglia.
L’Arpa Basilicata ha monitorato i dati di qualità dell’aria sin dal 4 agosto – giorno in cui si è verificato l’incendio – mediante la strumentazione presente all’interno della centralina fissa ubicata nell’area, mentre, a partire dalle ore 13:00 del giorno successivo nei pressi dello stabilimento Natuzzi sono stati installati anche un mezzo mobile, due deposimetri per la raccolta delle deposizioni secche e umide e un campionatore volumetrico.
il 9 agosto scorso sono stati eseguiti anche campionamenti di terriccio (top-soil) in dieci diverse postazioni. Il 10 agosto il filtro del campionamento volumetrico e i campioni di top-soil sono stati consegnati al Dap per le analisi delle diossine e dei pcb (policlorobifenili)”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here