La Cina alla scoperta della Basilicata

0
104

Una delegazione cinese è in visita in Lucania per apprezzare le ricchezze agro-alimentari e turistiche della regione: gli ospiti orientali sono seguiti da Sapere Lucano, brand nato con l’intento di valorizzare le eccellenze della nostra terra. La delegazione è composta da Zhou Xiao Yan, presidente dell’Hotel Huaxia di Milano e del giornale Europe Cinese News, il cui direttore Xu Wenshan partecipa alla spedizione lucana. Completa il gruppo Li Chendong, amministratore della DZH Travel che lavora nel campo dell’incoming: i tre cittadini cinesi hanno visitato Matera e tutte le bellezze della futura Capitale Europea della Cultura. “E’ la prima volta in assoluto che visito Matera- ha raccontato Li Chendong- Davanti ad un panorama così, si rimane a bocca aperta. In vista dell’Expo, siamo interessati al prodotto turistico lucano perché, grazie ai nostri amici di Sapere Lucano, sappiamo che qui c’è un’importante tradizione di dieta mediterranea. Cogliendo l’occasione dell’importante appuntamento milanese, cercheremo di attirare i turisti orientali, che spesso conoscono solo le maggiori città d’arte italiane, verso la Basilicata, una zona molto bella, ma ancora poco nota. Pensiamo ad un tour alla scoperta del Sud Italia, con un itinerario dedicato”.
Le altre tappe del tour lucano hanno visto i tre ospiti visitare prima Pietrapertosa, con capatina al famoso Volo dell’Angelo, passando per le varie aziende che rientrano nel portfolio di Sapere Lucano. In serata, invece, la delegazione ha visitato Senise, potento degustare una cena a base di prodotti tipici cucinata da chef rigorosamente lucani. L’Amministratore generale di Sapere Lucano spiega così l’attività del suo brand: “Con Sapere Lucano raccontiamo la nostra cultura, il nostro modo di vivere che è uno dei pilastri fondamentali della dieta mediterranea, con il cibo connesso al territorio. Le azioni che stiamo conducendo da alcuni mesi nel nord est della Cina, con una nostra piattaforma nella popolosa città di Dalian – più di 6 milioni di abitanti – è mirata a far conoscere la Basilicata non soltanto per il suo territorio, poco conosciuto sul piano turistico, ma soprattutto per la qualità delle persone. Miriamo ad andare oltre il turismo mordi e fuggi, avendo sviluppato un modello condiviso con i produttori, capace di attrarre anche investimenti”. Il giro della Basilicata per gli ospiti di Sapere Lucano è proseguito tra Maschito, Policoro e Bernalda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here