LA CITTA’ ESSENZIALE ESEMPIO VIRTUOSO A EXPO NEL SETTORE WELFARE

0
267

Le buone pratiche del consorzio lucano “La Città Essenziale” sono state illustrate qualche giorno fa come esempio virtuoso nel workshop conclusivo dei sei mesi di Confcooperative a Expo dal titolo “La cooperazione si racconta: best & next practices”.
In questi mesi ad Expo, Confcooperative ha dato vita a un intenso programma di lavori a Cascina Triulza il padiglione della società civile. Nel corso del workshop di chiusura sei cooperative hanno portato la loro testimonianza diretta di formula innovativa, dall’agroalimentare alla ricerca genetica, dai servizi di welfare alle reti di comunitá, per finire ai workers buyout, l’autorganizzazione di chi perde il lavoro e per recuperarlo diventa imprenditore di se stesso.
Giuseppe Bruno presidente del consorzio La Città Essenziale ha illustrato la best  practise Energia Solidale  per l’area “welfare e comunità”. Il consorzio di cooperative sociali lucano ha realizzato un progetto di efficientamento energetico che si traduce in un miglioramento del welfare locale grazie al reinvestimento delle risorse risparmiate in servizi di welfare per anziani e minori. Sono già diversi i progetti in cantiere nei comuni della provincia di Matera per fornire risposte al territorio e alle persone che lo abitano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here