La storia del jazz italiano al Ueffilo con Franco Cerri ed Enrico Intra

0
195

Due musicisti che hanno segnato la storia del jazz italiano, Franco Cerri – il caposcuola della moderna chitarra jazz in Italia – ed Enrico Intra – pianista, compositore, arrangiatore e direttore d’ orchestra -, saranno impegnati venerdì sera 24 gennaio, alle ore 21 e 30, al Ueffilo di Gioia del Colle in uno straordinario appuntamento con la musica di classe. Una scena che il chitarrista, classe 1926, ed il pianista, 1935, milanesi, calcano rispettivamente dal 1945 e da metà Anni Cinquanta: e tanto basta per conferire i connotati dell’eccezionalità alla loro presenza al Ueffilo.
Franco Cerri ed Enrico Intra rappresentano una formazione ad organico variabile, in grado di scomporsi e ricomporsi in scena per rispondere al meglio alle esigenze poetiche attuali. Un duo contraddistinto da un eloquio armonicamente complesso, dalla sensibilità del dialogo interno e, soprattutto, dalla qualità di un sound originale, la vera chiave dell’identità di ogni formazione jazzistica. A questo organico sono legati i frutti del sodalizio fra Cerri e Intra; un vincolo musicale e umano tra i più longevi del jazz italiano, cominciato alla fine degli Anni Cinquanta, proseguito a fasi alterne sino agli Anni Settanta e, dall’inizio degli Anni Ottanta, stabilizzatosi in una collaborazione il cui principale frutto consente ad entrambi di esprimersi con la massima libertà. La serata che prevede anche la formula cena+concerto sarà trasmessa in diretta su Radio Laser.
Sabato 25 gennaio invece la serata del Ueffilo si apre con il concerto dei “That Operation Band”. A seguire dj set con Tony Doccini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here