Pedofilo arrestato dalla Polizia a Matera

0
240

In piazza Sedile molestava alcune bambine appena uscite da scuola
Un uomo di 68 anni è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale su minore.
E’ accaduto a Matera. Dopo l’uscita dei bambini dalla scuola, un uomo anziano è stato visto in questa piazza Sedile avvicinare una bambina con lo zainetto in spalla.
Tenendola ferma per le braccia, la baciava insistentemente sulle guance dicendole ripetutamente: “Ti posso baciare… ti posso dare un bacio”. La bambina impaurita è riuscita a divincolarsi e ad allontanarsi dall’uomo in direzione di via Duomo, che l’ha inseguita insistendo di volerla accompagnare a casa.
La scena non è sfuggita ad un commerciante del luogo che ha seguito i due mentre salivano lungo via Duomo. Probabilmente accortosi di essere osservato, l’anziano molestatore ha rallentato il passo consentendo così alla bambina di seminarlo. Il commerciante non ha esitato a chiamare il “113”. Sul posto è intervenuta immediatamente una Volante.
Nel frattempo il molestatore si era approssimato ad un supermercato situato nei paraggi, dove ha cercato di approcciare tre bambine di passaggio, tutte con lo zaino scolastico, dell’età di 8-9 anni. Ma queste lo hanno respinto allontanandosi
a passo spedito. Subito dopo l’uomo è stato fermato dagli operatori della Volante che lo hanno accompagnato in Questura.
La bambina, assistita da un genitore, ha raccontato ai poliziotti la sua brutta esperienza, aggiungendo che l’uomo le aveva chiesto quale scuola frequentasse mentre le faceva ripetuti complimenti: “Quanto sei bella… quanto sei bella”.
Grazie alle testimonianze acquisite ed alle immagini riprese dalle telecamere fisse in piazza Sedile, il molestatore è stato riconosciuto senza ombra di dubbio e tratto in arresto. Nei suoi confronti l’A.G. ha disposto i domiciliari.
L’uomo è residente a Pomarico, sposato e con figli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here