Piemonte e Lombardia si aggiudicano il Trofeo delle Regioni

0
263

Si è conclusa la 31° edizione del Trofeo delle Regioni disputatosi nella splendida Basilicata: i tantissimi atleti, dopo aver ravvivato con le loro giocate i palazzetti lucani chiusi per le ferie estive, lasciano la nostra Regione, divenuta palcoscenico nazionale del volley per una settimana. A conquistare il titolo di campioni, nel campionato maschile, è stata la Lombardia, con i ragazzi di coach Oreste Vacondio che si sono imposti per 3-0 sulle Marche. In campo femminile, invece, le corregionali lombarde, giunte anch’esse in finale, sono state sconfitte dal tenace sestetto piemontese 3-2, non riuscendo a ripetere l’exploit della passata stagione. Le rappresentative lucane, pur partendo senza i favori del pronostico, sono riuscite ad affrontare a viso aperto tutte le compagini: i ragazzi di Pierpaolo De Pace hanno conquistato il diciannovesimo posto davanti a Valle d’Aosta e Molise, mentre le ragazze di coach Romano sono giunte penultime, davanti al Molise. A margine dei risultati sportivi, grande soddisfazione per gli organizzatori lucani che hanno potuto constatare l’euforia e l’interesse che una kermesse così importante ha scaturito nei vari paesi che l’hanno ospitata: Bernalda, Marconia, Pisticci, Nova Siri, Scanzano e Policoro hanno risposto molto bene all’evento, accogliendo le numerose compagini e le varie tifoserie, tra cui molti personaggi noti nel mondo pallavolistico nazionale, rispettando i canoni di ospitalità e amicizia che in ogni manifestazione sportiva non devono mai mancare. I complimenti finali vanno proprio alla Basilicata e al Metapontino che ha saputo rendere questa 31°edizione entusiasmante ed indimenticabile per i giovani giocatori che vi hanno partecipato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here