Problemi nella Giunta di Pisticci: possibile l’azzeramento

0
116

Venti di crisi per l’Amministrazione di Pisticci: cinque consiglieri di maggioranza hanno chiesto al sindaco Di Trani l’azzeramento della Giunta e un rimpasto di nomi. Tra i consiglieri “scontenti” c’è anche il Presidente dell’assise Comunale Rocco Fuina, espressione dell’Udc con la collega Ruvo; gli altri firmatari della richiesta sono i membri del gruppo “misto” Pelazza, Laviola e Rago. Tra le motivazioni che hanno spinto i cinque consiglieri a sollevare la questione vi è la mancata nomina del quinto assessore per una materia importantissima come quella del bilancio, competenza rimasta nelle mani del primo cittadino pisticcese; già da tempo, tuttavia, si sarebbero registrate frizioni in seno alla maggioranza, ma i malumori sarebbero stati ricuciti all’interno della stessa. La giunta comunale, oltre che dal Sindaco Di Trani, è composta dal vice-sindaco Albano e dagli Assessori Sassone, D’Onofrio e Grieco, mentre il posto di Assessore al bilancio è restato vacante a seguito delle dimissioni di Michele Taranto dall’incarico. Non sarebbe il primo rimpasto cui l’Amministrazione Di Trani andrebbe incontro: infatti, a seguito delle elezioni che sancirono la vittoria dell’allora candidato Sindaco, i componenti della prima Giunta furono Capistrano, Taranto, Albano e Laviola, successivamente sostituiti dagli attuali Assessori. Dall’Ufficio Stampa del Comune di Pisticci non perviene alcuna notizia circa le reazioni del primo cittadino e dei suoi consiglieri di “Forum Democratico”, ma la sensazione è che nei prossimi giorni si farà chiarezza sulla situazione al fine di creare i presupposti per continuare a governare il quarto Comune della Basilicata e per dare certezze al contesto politico pisticcese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here