Reggina Matera. Auteri teso ma sicuro.

0
181

Viso teso ma convinto di aver preparato bene il match. Si presenta così mister Auteri in sala stampa, “abbiamo voglia di fare bene e di metterci le squadre che ci precedono in classifica alle spalle, sappiamo che non sarà facile e siamo consapevoli che la partita nasconde le sue insidie come del resto tutte le partite di questa lega pro. L’insidia maggiore è rappresentata dal terreno di gioco che presenta delle imperfezioni di cui bisogna tenerne conto, la squadra che andremo ad affrontare è una squadra giovane che sta facendo bene in campionato ma noi non possiamo arrestare il nostro processo di crescita, fino a questo momento siamo stati abbastanza sfortunati e spero che, da questo punto di vista, non dobbiamo ancora pagare dazio. Non sono d’accordo con chi ha detto che a Siracusa non abbiamo fatto bene dove, secondo me, non ci ha sorriso solo il risultato, recuperiamo il solo Mattera, rimangono a Matera oltre a Infantino, Papini e Alastra, anche Meola che ha un problema ad un piede.”

L’ultima volta che Auteri ebbe da ridire su un terreno di gioco fu a Francavilla dove schierò una formazione con un centrocampista in più.
 PROBABILE FORMAZIONE:
Bifulco, Ingrosso, De Franco, Mattera, Di Lorenzo, Iannini, Armellino, De Rose (Strambelli), Casoli, Negro, Carretta,(Louzada).
TOMMASO TACCARDI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here