RUBINO IN PISTA A VALLELUNGA PER IL NATIONAL TROPHY.

0
214

Si avvia oggi con le prove ufficiali a Vallelunga, il weekend agonistico per Raffaele Rubino il pilota materano impegnato nel Campionato National Trophy. La stagione agonistica di Rubino è iniziata con un quindicesimo posto a Misano. Il materano, sul veloce tracciato romagnolo è stato frenato da qualche problema di set up e di ciclistica in particolare nell’accordo tra i pneumatici e le sospensioni. Per questo motivo il pilota ha deciso di gareggiare a Vallelunga con un’altra motocicletta. Al posto della Kawasaki ZX 10 R Rubino userà una Bmw S 1000 RR opportunamente preparata secondo il regolamento Sbk. La supersportiva tedesca ha una potenza di oltre 200 cavalli ed una ciclistica che dovrebbe rivelarsi più efficace in pista. I sistemi elettronici di controllo sono meno evoluti rispetto alla Kawasaki tuttavia il telaio dovrebbe garantire una maggiore maneggevolezza. “La Bmw non è una perfetta sconosciuta per me – afferma Rubino- visto che la uso regolarmente per allenarmi. Per le caratteristiche di telaio e sospensioni ritengo che possa adattarsi al meglio alle nuove gomme Michelin che uso in questa stagione. Avendo riscontrato diverse difficoltà nel set up della Kawasaki ho deciso di utilizzare la Bmw che, stando ai primi test effettuati, si accorderebbe meglio alle caratteristiche delle gomme. In più la S 1000 ha un motore che esprime più potenza agli alti regimi e questo significa maggior velocità”. La moto in questione è dotata di controllo di trazione e cambio elettronico ma a differenza della Kawasaki non ha il launch control (il sistema elettronico che agevola il pilota nelle partenze) e l’anti wheeling che contrasta la tendenza della moto a cabrare in accellerazione. “Quella di Vallelunga – conclude Rubino- è una pista che conosco bene, anche se gli avversari non staranno certo a guardare. Spero di riuscire ad essere competitivo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here