San Valentino 2014: l’obiettivo è sorprendere

0
157

San Valentino è tutti i giorni dell’anno: quando ci svegliamo insieme, ci capiamo con lo sguardo, litighiamo ma dopo facciamo pace e siamo più uniti di prima.
Però non è carino farlo passare proprio inosservato, allora, cosa regalare alla persona cara?
Il regalo per San Valentino deve innanzitutto arrivare da un pensiero personale, sarà più gradito e d’effetto. Sicuramente il colore prevalente è il rosso, cioccolatini, cuoricini e quant’altro. Non deve assolutamente mancare una lettera, a penna, a cuore aperto, che riassuma o dia importanza alla vostra storia d’amore, magari con qualche goccia del vostro profumo. Molte volte è più facile scrivere che parlare! Oppure un semplice biglietto con la scritta TI AMO è sempre d’effetto!
Dillo con un fiore è un motto che si tramanda di generazione in generazione ed è sempre risultato un valido mezzo per esprimere un sentimento in mancanza di parole. Ad esempio Gelosia: Rosa gialla. Amo solo te: Corbezzolo. Brucio di passione per te: L’Iris giallo. Ti penso: Viola del pensiero. Amore, Stima e Passione: rosa rossa. Tu sei il sole: tulipano Giallo.
Basterà fare una piccola ricerca tra sul web per trovare il fiore giusto da abbinare al vostro sentimento.
Invece dei soliti fiori recisi che appassiscono, consiglierei un bel Bonsai o una pianta che simboleggia amore, cura e crescita nel tempo.
Per questo San Valentino 2014, per cortesia niente penne, borse, pantaloni, e basta maglioni e occhiali… sono demodè! Meglio un plaid che vi terrà uniti al calduccio magari davanti ad un camino.
Un’altra idea? Pane amore e fantasia.
Organizzare qualcosa di piacevole per la serata, qualcosa che possa sorprendere. Consiglio anche una cena a casa, facendo attenzione alle piccole cose, candele, petali di fiori negli ambienti, cucinare per lui/lei in una mise a sorpresa con una tavola dove non mancherà la luce suffusa di una candela. Accompagnate il dolce con un pacchettino bomba o un accessorio intimo per il dopo cena! Parola d’ordine: Fantasia!
Quest’anno la festa degli innamorati cade di Venerdì, un’altra buona idea sarebbe un bel fine settimana fuori porta, alla riscoperta dell’amore e della passione. Organizzate tutto con estrema cura, come per la cena: dall’itinerario, all’albergo, alla riscoperta del NOI, anche una SPA nn sarebbe male, molto di moda in questo periodo. Tra coccole e massaggi si ritornerebbe rigenerati e con la faccia a forma di cuoricino!
Hai dei figli? Per una volta si possono lasciare con una persona di fiducia. La famiglia ha sicuramente bisogno di cura, ma anche la coppia ne ha!
Mi raccomando a una cosa: durante la vostra giornata dedicata all’amore, spegnete i cellulari e i pc! No web e Social Network per cortesia…

Anna Elena Viggiano
Personal Shopper e Consulente d’immagine
annaelenayr@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here