Scuola Volley Pisticci – Marconia tenta la fuga. Camarda Berndalda prova a starle dietro

0
244

Prende avvio sabato 14 dicembre la quarta giornata del campionato di Prima Divisione di volley materano: difficile, fin’ora, dare un giudizio sulle squadre impegnate nel torneo viste le tante partite rinviate causa maltempo; poiché il calendario non è completo di tutti i risultati, si attende che tutte le partite vengano recuperate prima di esprimere le primissime sensazioni sulla qualità delle squadre.
Intanto la Scuola Volley Pisticci-Marconia, al comando della classifica, prova a confermarsi come regina del campionato: presso la palestra ITAS di Marconia le ragazze di De Pace ospitano la Global Sporting Club Scanzano, unica squadra ad aver disputato solo una partita fin’ora. Impegno difficile da decifrare per le pisticcesi, visto che la formazione ospite è new entry nel campionato e, quindi, squadra insidiosa. Per superare anche questo ostacolo e rimanere a punteggio pieno, coach De Pace si affida con ogni probabilità alla centrale Fabiola D’Addurno per provare attacchi in mezzo al campo, mentre come attaccante sicura è la presenza di una straripante Debora Laviola, sempre più leader di questo stupefacente team. Il sestetto scanzanese affronta senza particolari pressioni l’incontro contro la capolista: poco da perdere per le ospiti che proveranno lo stesso a contrastare lo strapotere dimostrato fin qui dalla compagine del comprensorio pisticcese. Appuntamento alle 17.00. Alle 18.00 è il turno del Caseificio FiordiLatte Gi Elle Policoro che al PalaOlimpia della città ionica ospita la Edil Loperfido: stagione difficile per le policoresi che sono ferme, con una partita in meno, all’ultimo posto in classifica con -2 punti. Per ambire a posizioni di classifica migliori la formazione del presidente Liguori deve necessariamente conquistare i primi tre punti della stagione, ma non sarà facile visto che le avversarie sono le terribili ragazze di Dino Esposito. Sfida vibrante, quindi, a Policoro tra due squadre giovani e ben attrezzate che si daranno battaglia per conquistare i punti necessari a migliorare la classifica. Dino Esposito può contare sull’ottimo stato di forma di Verile, autrice di un’ottima partita nel recupero di mercoledì con la Camarda Bernalda, ma deve costringere le sue ragazze a limitare i numerosi errori di gioventù che mettono in pericolo la partita e risultano compromettenti per la vittoria finale.
In serata chiude, alle 20.15, la partita tra Camarda Bernalda e Open Space Arredamenti Stigliano: al PalaGalilei si sfidano due squadre dal rendimento opposto visto che le bernaldesi hanno vinto tutti e tre gli incontri precedenti, mentre per le stiglianesi la stagione è stata ancora avara di successi, visto che occupano l’ultima posizione con zero punti conquistati. Partita che sembra essere alla portata della formazione di coach Calabrese che non intende assolutamente allontanarsi dalla capolista. Per rimanere a contatto delle pisticcesi la Camarda dovrà conquistare i tre punti in palio e trascinare il suo pubblico verso una stagione ricca di euforia e grandi successi. Nessun problema di formazione per le bernaldesi che hanno tutte le effettive disponibili; sicuramente oggi il coach di casa darà spazio anche a chi fin’ora non è stata molto impegnata in campo visto che la squadra è ricca di atlete di valore che possono dire la loro in qualunque partita contro qualunque avversario.
Chiude domenica alle 19.00 il match tra Sasaniello Volley Matera e ASD Tricarico Volley: alla palestra Agna di Matera si affrontano due squadre ferme a quota zero punti ( anche se le materane hanno subito tre punti di penalizzazione) che vogliono dare una sterzata e migliorare una classifica che è davvero deficitaria. Le materane sono senz’altro le favorite, ma nella pallavolo basta un niente e l’inerzia della gara si capovolga: quindi tanta attenzione delle materane dalla prima battuta all’ultima schiacciata per regalare i primi punti stagionali alla tifoseria.
Prima di questa quarta giornata si sono disputate le partite valide per il campionato Under 18 Femminile:facile vittoria per il Gruppo Festa BernaldaMatera che si impone con un netto 3-0 su Sasaniello Volley. Il sestetto di coach Esposito, con una prestazione impeccabile, si sbarazza delle coetanee materane e si isola a punteggio pieno in testa alla classifica ( nove i punti conquistati fin qui). Le due squadre hanno dato vita a una partita intensa e, a tratti combattuta, ma ad avere la meglio è stata la miglior qualità e la maggiore bravura del sestetto composto da atlete materane e bernaldesi. Primo set di iniziale equilibrio, ma poi le ragazze di Esposito riescono ad avere la meglio per 17-25; nel secondo parziale la Sasaniello prova a rientrare in partita, ma, nel finale, il Gruppo Festa scappa via fino al 25-22 finale. Terzo set di assoluto controllo per la capolista che, nonostante solo due giorni prima aveva giocato in Prima Divisione contro la Camarda Bernalda, dimostra grande preparazione fisica, tiene bene il campo e vince 25-14. Nell’altro match della quarta giornata vittoria al tie-break per le Extrema Hair Gi Elle Policoro che, al PalaErcole, si impone 3-2 su Sassi Mercato dell’Oro e raggiunge la Sasaniello Volley al secondo posto in classifica con quattro punti. Partenza sparata delle ospiti che si impongono nel primo set 24-26 e nel secondo 18-25. Le policoresi vogliono evitare la seconda sconfitta consecutiva in casa, dopo quella con il Tricarico, si riorganizzano e conquistano il terzo set 25-18. Le materane, inspiegabilmente, si spengono, complice la grande grinta della ragazze di casa che pareggiano il conto dei set vincendo il quarto 25-9. Tie-Break di marca policorese che si impone 15-11 e conquista i due punti in palio. Per le materane ultimo posto con un solo punto all’attivo. Riposava, invece, l’ASD Tricarico che sin qui ha conquistato solo tre punti ed è penultimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here