Sventato furto, fuga e spari tra poliziotti e malviventi a Pisticci

0
199

E’ accaduto tutto secondo copione: nel tardo pomeriggio di sabato 25 ottobre, una banda di ladri, composta da tre uomini, ha deciso di colpire un’abitazione di Centro Agricolo, piccola frazione nel comune di Pisticci. Sfortunatamente per i ladri, proprio a due passi dall’abitazione, c’era un carabiniere in pensione, il quale, resosi conto della situazione, si è avventato fortuitamente su uno dei malviventi al di fuori dell’edificio. Uno dei ladri, che era alla guida dell’automobile, non ci ha pensato due volte e ha travolto il carabiniere con il mezzo, liberando il complice dalla morsa dell’ex militare, mentre l’altro malvivente, uscito dall’abitazione colpita dal furto, è salito in auto per dileguarsi.
Ma i ladri, nella fuga, hanno incrociato una pattuglia della polizia in borghese che è stata speronata dall’automobile dei malviventi: i poliziotti hanno sparato alcuni colpi di pistola in aria, senza esito, perchè non c’è stato verso di fermare i ladri che sono fuggiti in direzione Marconia o, più probabilmente, verso la SS 106.
L’auto, con molta probabilità un’Audi A8, è sparita così dalla circolazione mentre sopraggiungevano nella zona altre automobili dal Commissariato di Polizia di Pisticci, oltre che l’ambulanza del 118 accorsa per il carabiniere in pensione che ha visto in faccia i malviventi e li ha descritti come gente adulta sulla quarantina, ma quasi certamente non del posto.
Continuano le indagini della Polizia di Stato al fine di intercettare questo gruppo malavitoso che sta destando sempre più preoccupazione nei cittadini del Metapontino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here