Giovani Artisti Italiani, un nuovo bando nazionale

0
358

Matera, 30 settembre 2013 – Il GAI Provincia di Matera sostiene e promuove il bando della 15° edizione di Movin’Up.

“Una nuova occasione per i giovani creativi materani – ha evidenziato il presidente del Consiglio e referente del GAI Provincia di Matera, Aldo Chietera – tra i 18 e i 35 anni di età che operano con obiettivi professionali e che sono stati ammessi o invitati ufficialmente all’estero da istituzioni culturali, festival, enti pubblici e privati a concorsi, residenze, seminari, workshop, stage o iniziative analoghe o che abbiano in progetto produzioni e/o co-produzioni artistiche da realizzare presso centri e istituzioni straniere. L’iniziativa, realizzata attraverso lo stanziamento di un fondo annuale erogato in sessioni, permette agli artisti di richiedere un sostegno a parziale copertura delle spese di viaggio e/o di soggiorno e/o di produzione nella città straniera ospitante.”
I settori artistici ammessi sono: arti visive, architettura, design, grafica, musica, cinema, video, teatro, danza, performance, scrittura.
“Come Gai Provincia di Matera – ha dichiarato il presidente Chietera – abbiamo investito sin dall’inizio sul tema della conoscenza e della cultura intesa come fonte di innovazione in termini di nuovi processi, prodotti e servizi. Cultura e giovani talenti, un binomio in grado di produrre uno sviluppo capace di invertire tendenze negative e ridisegnare uno scenario propositivo. Proprio perché crediamo nella spinta innovatrice della cultura quale valore di aggregatore sociale abbiamo promosso il premio Premio Terra di Confine – “Lucania Terra di Confine dei cinque sensi”, che ha visto la partecipazione di giovani da diverse parti nel mondo, che trovano in questo nuovo bando una ulteriore importante conferma.”

Il bando è disponibile sul sito internet della Provincia di Matera: www.provincia.matera.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here