Lavoratori della Meba in stato di agitazione

0
161

Continua la protesta dei lavoratori della Meba di Pisticci Scalo, società manifatturiera della Valbasento. I dipendenti, stanchi per i mancati pagamenti delle pendenti mensilità, hanno fermato la produzione e attualmente si trovano davanti ai cancelli della ditta per rivendicare i loro diritti e per cercare, anche attraverso la mediazione delle istituzioni, di risolvere la questione. I trentasei dipendenti dell’azienda scioperano a causa di una situazione che è divenuta, ormai, insostenibile e si dichiarano compatti nel tentativo di dare stabilità alla loro posizione lavorativa e maggiori sicurezze alle loro famiglie.
Ennesima nota dolente, dunque, per il tessuto imprenditoriale della Valbasento, zona industriale fortemente colpita e ridimensionata dalla recente crisi economica che oggi deve fare i conti con un’altra azienda in crisi e con lavoratori senza stipendi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here