L’ESPERIENZA DEL WELFARE LUCANO ESEMPIO VIRTUOSO NEL RAPPORTO ASSIMOCO 2015

0
170

L’esperienza dei servizi di welfare del Consorzio di cooperative sociali “La città Essenziale” di Matera è stato scelto come esempio di “buona pratica” ed inserito nel Rapporto Assimoco 2015, presentato ieri a Roma, alla Camera dei Deputati, dal Gruppo Assicurativo Assimoco.
Il colosso assicurativo ha invitato a relazionare il presidente del Consorzio La Città Essenziale, Giuseppe Bruno, sull’esperienza messa in campo in Basilicata nell’ambito dei servizi alla famiglia.
Il Rapporto di Assimoco fa il punto della situazione e racconta i casi virtuosi di welfare familiare integrato e innovativo esistenti nel mondo della Cooperazione italiana attraverso un’approfondita analisi sociologica dei dati degli ultimi mesi.
“E’ motivo di grande onore per il Consorzio che rappresento – sostiene Giuseppe Bruno – essere stati scelti come esempio di buona pratica per i servizi di welafare che eroghiamo. Servizi adeguati ai bisogni che cambiano e dunque rivolti alle esigenze di famiglie tradizionali e famiglie reali”.
Rispondendo all’attenzione dei media e all’invito dell’ONU, che ha suggerito ai propri membri di prendere come esempio la Danimarca, il Paese più felice al mondo, la Compagnia assicurativa Assimoco ne ha indagato a fondo il sistema di Welfare e ne ha raccolto molti suggerimenti pratici affinché le Istituzioni italiane possano aumentare il benessere dei cittadini. In questo ambito sono stati presentati anche alcuni esempi di buone pratiche realizzate con successo in Italia, tra queste quelle del Consorzio lucano La Città Essenziale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here