Matera: un comitato di cittadini raccoglie le firme per le dimissioni del sindaco Bennardi

0
2326

Un comitato di cittadini raccoglie le firme per chiedere le dimissioni del sindaco Bennardi: di seguito il comunicato stampa

“A seguito di una situazione sempre più preoccupante in cui versa la città di Matera riguardante i rapporti tra l’Amministrazione Comunale e i cittadini ed in particolare un sempre più lontano rapporto tra il sindaco Domenico Bennardi ed il popolo materano, prende vita un Comitato Spontaneo a tutela della Democrazia ma soprattutto dei Diritti dei Cittadini.

Una situazione difficile di carattere turistico imprenditoriale; una mancanza totale di visione strategica di politica attiva; una assenza di programmazione culturale; una assenza di progettazione e riqualificazione delle periferie; una totale assenza di dialogo tra i cittadini ed il sindaco, il suo gruppo politico di riferimento e la giunta fatta di assessori ciechi e sordi alla necessità di una comunità sempre più in difficoltà, spiegano il perché della nascita del Comitato Spontaneo dei Cittadini.Comitato che ha come obiettivo dare voce a tutti coloro che da soli non riuscirebbero a farsi ascoltare piuttosto che trovare soluzioni idonee ai loro problemi. Il Comitato Spontaneo è costituito da persone libere alle quali sta a cuore il benessere e la crescita della città.

Dopo Matera Capitale Europea della Cultura 2019 la città sta subendo quasi uno Stato di Polizia (Polizia Urbana), dove sia il sindaco che la giunta comunale hanno abdicato le loro scelte politiche, programmatiche e di controllo a favore di settori comunali che nulla hanno a che fare con il dialogo ed il rispetto dei cittadini.

Ed è per tutto questo che il Comitato Spontaneo dei Cittadini di Matera organizza per domenica 18 settembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15: 00 alle ore 20:30 in Piazza Vittorio Veneto una raccolta di firme per le dimissioni del sindaco Domenico Bennardi.

La raccolta di firme è libera e spontanea, aperta a tutti i cittadini materani che come noi vedono ormai conclusa la missione del sindaco e della sua giunta.

Per quanti volessero prendere parte alla raccolta di firme ricordiamo che potranno firmare coloro che hanno raggiunto lamaggiore età ed essere muniti di documento di riconoscimento valido.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare”.

IL COMITATO SPONTANEO DI CITTADINI MATERANI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here