MATERA, UOMO CADE NEL DIRUPO DELLA GRAVINA. ILLESO

0
5687

Si era temuto il peggio, questa sera intorno alle 22,30, a Matera per un uomo sulla quarantina caduto nel dirupo del torrente Gravina, forse dopo essersi sporto dal parapetto nei pressi di piazza Porta Pistola, nei rioni Sassi. L’uomo di circa quaranta anni, materano, invece se l’è cavata con un grande spavento e qualche leggera escoriazione.

Non si sa bene se sia caduto accidentalmente sporgendosi o abbia scavalcato deliberatamente il muretto. Sta di fatto che i soccorritori, vigili del fuoco e polizia, avevano temuto che si fosse suicidato lanciandosi nel vuoto. Invece i vigili del fuoco, dopo essersi calati con le corde, lo hanno trovato subito sotto il muretto che affaccia sulla Gravina su un piano roccioso. Dunque la caduta non ha avuto conseguenze. L’uomo è stato portato in ospedale dal 118 per accertamenti.

Giovanni Martemucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here