Tenta il suicidio lanciandosi nella Gravina di Matera. Salvata da una passante.

0
545

Una ragazza, forse minorenne, ha tentato il suicidio, questa sera, poco prima delle ore 20, lanciandosi nella Gravina da un muretto nel Sasso Barisano di Matera, nei pressi della chiesa di Madonna delle Virtù. Ad assistere alla scena una ragazza di 33 anni che si trovava a transitare nella zona con il suo scooter. Vedendo la ragazzina in piedi sul parapetto prospiciente il dirupo della Gravina, la donna si è fermata ed ha cercato di dissuadere la ragazzina dal suo intento suicida. La donna in parte ci è riuscita a evitare l’insano gesto perché la ragazzina vistasi osservata si è lanciata nel vuoto, ma per fortuna senza darsi slancio. E’ caduta poco più sotto, tra i cespugli senza riportare ferite. Nel frattempo altri passanti si sono calati nella Gravina e sono riusciti a bloccarla prima che riuscisse a darsi un nuovo slancio per lanciarsi nel vuoto. Sul posto sono intervenuto i Vigili del Fuoco, la Polizia ed una ambulanza del 118 che ha accompagnato la ragazzina in ospedale per accertamenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here