A palazzo Gattini l’eccellenza del vino si sposa con il rock

0
269

Sorsi glamour ieri sera a Palazzo Gattini di Matera. Protagonisti il vino delle cantine Falciglia e la musica dei Pink Floyd suonata dal vivo, in acustico, per un’originale e raffinato “Aperirock”.
L’atmosfera elegante ed essenziale del Gattini e la musica rock, piacevolmente sussurrata, hanno permesso ai partecipanti di degustare al meglio il Primitivo delle cantine Falciglia, annata 2011. Pioggia fuori, charme e relax dentro.
Quella di ieri è stata la serata ideale per mettere in risalto il gusto armonico, persistente e caldo dell’etichetta “Don Antonio Falciglia”, una delle eccellenze enologiche lucane. Un primitivo vinificato con cura artigianale che si caratterizzata per le sue intense note speziate.
La musica dei Pink Floyd interpretata da Carmine Calia in voce e Gaio Ariani alla chitarra hanno garantito per tutta la serata il profilo adeguato alla contemplazione del nettare degli dei, lasciando alle bottiglie il giusto primato.
Quello dell’azienda Falciglia è un vino che racconta una storia, che ricorda un amore, che parla con semplicità, ma non per questo è meno intenso e profondo. Mariangela Falciglia ha ereditato dal padre Antonio la passione per il vino e l’amore per la terra, quei pianori di Tursi sui quali ancora oggi si coltiva l’uva che a settembre si raccoglie manualmente. Un vitigno cullato dalle dolci brezze marine che dallo Jonio risalgono e propagano nell’aria dell’entroterra lucano gli effluvi odorosi delle essenze mediterranee del mirto, del ginepro, del corbezzolo, del pruno selvatico, del rosmarino. Sentori vellutati che si ritrovano nel calice e che contribuiscono a rendere inconfondibile l’aroma di questo Primitivo di nicchia. L’ideale per sposare in una serata poesia, leggerezza, passione e convivialità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here