ATER di Matera contrasta i reati predatori: rafforzate le misure di sicurezza nell’Ente

0
1791

La sicurezza degli ambienti è una priorità assoluta per l’ATER di Matera“, ha affermato Lucrezia Guida – Aministratore Unico dell’Ater di Matera “abbiamo adottato queste nuove misure per prevenire e contrastare gli episodi che si sono verificati di recente. Per l’ATER di Matera è fondamentale tutelare la sicurezza e il benessere dei propri dipendenti, creando un contesto in cui possano svolgere le loro attività in modo efficace e senza timori”.

A seguito del recente episodio di furto verificatosi presso la sede dell’ATER di Matera, l’Ente ha adottato provvedimenti significativi per garantire la sicurezza degli uffici e prevenire ulteriori atti di violenza e reati predatori ai danni delle strutture e degli operatori. Al fine di affrontare questa delicata situazione, è stato implementato un nuovo sistema di video sorveglianza, che coprirà strategicamente le aree interne ed esterne delle sedi dell’ATER di Matera.

Questo sistema permetterà di monitorare costantemente i luoghi, al di fuori dell’orario di lavoro, prevenendo possibili intrusioni e individuando tempestivamente eventuali comportamenti sospetti. Inoltre, sono state rafforzate le misure di accesso agli uffici, con l’obiettivo di limitare l’ingresso esclusivamente al personale autorizzato e ai visitatori regolarmente registrati. Queste misure consentiranno di garantire un ambiente di lavoro sicuro e protetto per gli operatori, riducendo anche il rischio di episodi di violenza.

Scopri le altre NEWS dell’ATER MATERA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here