Ater Matera: un Natale più sereno per 9 famiglie di Stigliano

0
2001

Nei giorni scorsi, a Stigliano nella Casa Comunale è avvenuta la consegna delle chiavi per nove alloggi alle famiglie aventi diritto alla presenza dell’Amministratore Unico dell’ATER Matera Lucrezia Guida, del Sindaco del comune di Stigliano Francesco Micucci, del funzionario amministrativo dell’ATER Giancarlo Dicaro e dell’assessore alla cultura Anna Vinelli.

L’ATER di Matera, dopo la consegna dei primi sei alloggi avvenuta ad aprile scorso, ha recuperato e riqualificato ulteriori nove alloggi portando a 15 il numero complessivo delle case consegnate a Stigliano nel 2022. Gli immobili sono stati oggetto di un intervento di riqualificazione con adeguamento a norma degli impianti tecnologici, ripristinando così le condizioni abitative ottimali. L’intervento è stato finanziato con fondi del programma di reinvestimento delle risorse derivanti dalle vendite degli alloggi, legge 560/93.

“Un risultato confortante – afferma Lucrezia Guida – che premia la sinergia fra ATER Matera e i Comuni della Provincia i quali collaborano per superare i problemi e le difficoltà burocratiche con l’obiettivo comune di colmare il fabbisogno abitativo anche nell’entroterra materano, contribuendo a combattere lo spopolamento del territorio. La consegna è avvenuta in un momento molto particolare per due motivi: uno perché siamo in pieno inverno, quindi dare la possibilità di vivere in un alloggio più confortevole è un segno di forte sensibilità e rispetto verso i soggetti più deboli. Secondo, la consegna a ridosso del Natale è per noi motivo di gioia perché è il momento in cui si riuniscono le famiglie per vivere assieme un momento di festa e di condivisione con più serenità. Il recupero degli alloggi esistenti è avvenuto all’insegna della sostenibilità senza ulteriore consumo di suolo: una priorità nella missione del nuovo corso dell’ATER Matera.”

Soddisfazione è stata espressa anche dal Sindaco di Stigliano e dalle famiglie assegnatarie per questa consegna che allevia le difficili condizioni in cui si ritrovano alcuni inquilini. L’ATER di Matera, come sempre, tiene in forte considerazione le dinamiche sociali del territorio materano nell’ottica di aiutare le fasce più deboli nell’accesso alla prima casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here