Covid-19, contagi in rialzo nel materano. 14 casi a Matera

0
1758

La task force regionale comunica che ieri, 12 febbraio, sono stati processati 1.093 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 87 (e fra questi 84 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riguardano: 1 persona residente e in isolamento nel Molise, 2 persone residenti e in isolamento Puglia, 1 di Albano di Lucania, 1 di Atella, 2 di Avigliano di cui 1 in isolamento a Potenza, 4 di Bernalda, 1 di Castelsaraceno in isolamento a Viggiano, 3 di Forenza, 1 di Irsina, 2 di Latronico, 1 di Lauria, 8 di Maratea, 14 di Matera, 7 di Melfi, 1 di Montalbano Jonico, 2 di Nova Siri, 1 di Pignola, 9 di Pisticci, 8 di Policoro, 3 di Potenza, 5 di Rionero in Vulture, 2 di Scanzano Jonico, 1 di Tito, 2 di Trecchina, 1 di Tursi, 2 di Valsinni, 1 di Venosa, 1 di Vietri di Potenza.

Nella stessa giornata sono guarite 34 persone, tutte residenti in Basilicata: 1 di Avigliano, 1 di Castelluccio Inferiore, 2 di Genzano di Lucania, 3 di Ginestra, 5 di Lavello, 4 di Melfi, 2 di Montemilone, 3 di Palazzo San Gervasio, 2 di Picerno, 1 di Pignola, 1 di Pisticci, 2 di Rapolla, 1 di Rionero in Vulture, 3 di Tito, 1 di Tursi, 2 di Venosa.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.176, di cui 3.107 in isolamento domiciliare. Sono 10.254 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 339 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 69: a Potenza 30 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 4 in Medicina d’urgenza e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 6 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 6 in Pneumologia e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 221.942 tamponi molecolari, di cui 205.458 sono risultati negativi, e sono state testate 135.908 persone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here