Fuina replica a Braia su frontisti e SS 407 Basentana, nel Comune di Pisticci

0
4217

Il capogruppo in Consiglio regionale della Lega, Rocco Fuina, replica alle dichiarazioni del Consigliere Braia sulla questione sicurezza stradale dei frontisti e della SS 407 Basentana, nel Comune di Pisticci. “E’ importante sottolineare che il problema è stato prontamente preso in carico dall’assessore alle Infrastrutture, Dina Sileo, dimostrando la sensibilità e la tempestività dell’Amministrazione regionale nel gestire le problematiche sollevate dalla comunità. Contrariamente a quanto affermato da alcuni esponenti politici, l’Assessore alle infrastrutture Dina Sileo ha già avviato le necessarie azioni, nonostante la questione sia stata sollevata solo di recente”. Fuina aggiunge: “Per confermare l’impegno concreto della Regione sulla questione è previsto un incontro il 25 gennaio prossimo tra Anas, Comune di Pisticci, Provincia di Matera e Comitato SS407, presieduto dalla Regione Basilicata, a cui parteciperà l’assessore Sileo”.

“L’obiettivo – afferma Fuina – è ascoltare attentamente le problematiche esposte e proporre soluzioni concrete a breve termine. E’ fondamentale sottolineare che la Regione Basilicata sta agendo concretamente per risolvere la questione, dimostrando responsabilità e attenzione nei confronti dei cittadini coinvolti. La mozione urgente menzionata da Braia sembra, quindi, più un tentativo di ottenere visibilità elettorale che un reale contributo alla soluzione del problema, considerando che l’Amministrazione regionale ha già preso provvedimenti concreti, basati su azioni e non solo su slogan. In particolare, va evidenziato che la verifica degli accessi regolari dei frontisti è già stata avviata, dimostrando l’impegno della Regione nel garantire una gestione attenta, rapida e responsabile della situazione”.

Il capogruppo in Consiglio regionale della Lega, Rocco Fuina, ribadisce “il suo sostegno all’assessore Sileo ed alla Regione nel perseguire soluzioni efficaci e durature per risolvere la questione dei frontisti e della SS 407 Basentana, dimostrando che l’azione concreta è il vero motore del cambiamento”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here