Infrazioni stradali: il Comune di Matera ha incassato 1 milione e 738mila euro nel 2021. Ma le strade sono un colabrodo

0
2912
Matera, strade colabrodo

E’ di 1.738.394,32 il totale delle multe incassate dalla Polizia Locale nell’anno 2021 a Matera per infrazioni al Codice della Strada. Il dato è del Ministero dell’Interno e rappresenta il rendiconto presentato dal Comune di Matera per le violazioni al Codice della strada. Pochissimo però di quella cifra enorme è stato speso -come impone la legge- per rifare l’asfalto delle strade cittadine che sono in condizioni pietose.

Infatti di 1milione e 700mila euro il Comune di Matera ha speso in opere di manutenzione, ammodernamento e sistemazione del manto stradale solo 260.759 euro. Ma attenzione di questi 260mila euro solo una parte sono stati spesi per rifare l’asfalto delle strade. Gli altri sono stati impiegati per voci che nulla hanno a che vedere con la sicurezza stradale: assistenza e previdenza per il personale, educazione stradale nelle scuole, mobilità ciclistica ecc..

Scorrendo i dati del Ministero viene fuori che il Comune di Matera ha speso per la segnaletica 217.299 euro. Ma la cifra più consistente dei proventi delle multe è quella relativa al potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale attraverso l’acquisto di mezzi e automezzi della Polizia Locale, pari quasi a 400mila euro (€ 391.138,72 per la precisione).

Tra le altre curiosità c’è la spesa per le divise dei vigili pari a 73.163, mentre 116mila euro sono stati spesi per il sistema di controllo delle ZTL e 34mila euro per la manutenzione dei dissuasori di sosta.

Se i cittadini sono vessati dalle multe, è giusto il Comune investa risorse più consistenti in favore di una manutenzione stradale più attenta e puntuale. Ricordiamo che una strada sicura e ben manutenuta è una condizione imprescindibile per ridurre il numero di morti e feriti.

ECCO TUTTI I DATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here