“Mary – Mother of Christ”, un nuovo colossal da girare a Matera

0
253

Ecco l’intervista al Principe belga Edouard De Ligne de La Tremoille produttore del film “Mary-Mother of Christ” insieme a Francesco Di Silvio e Mary Aloe. Il Team del kolossal hollywoodiano “Mary-Mother of Christ” è a matera per incontrare i vertici degli enti istituzionali (Regione e Comune) onde poter valutare definitivamente location, autorizzazioni e disponibilità a girare il film epico-biblico in Basilicata.
Ennesima conferma della professionalità e credibilità internazionale di Francesco Di Silvio all’interno dello Star System di Hollywood. Da tempo il produttore Di Silvio ha scommesso tutto sulla Lucania, sua terra di origine (Di Silvio è nato a Palazzo San Gervasio). “Dopo mesi di duro lavoro – dichiara Di Silvio – siamo giunti all’ultimo giro di boa. Incontreremo le Istituzioni per presentare il progetto del Film-kolossal biblico, prequel di The Passion of Christ di Mel Gibson. I co-produttori americani della Lionsgate, Mary Aloe Entertainment e Stealth Media Group di Michael Cowan attendono la risposta finale . Adesso l’ultima parola spetta ai vertici della politica lucana. Il cinema e la cultura possono aiutare questa regione sotto ogni profilo, da quello lavorativo a quello turistico, e favorire quindi una crescita economico-sociale rilevante. Anche il Principe Edouard ama la Basilicata ed è felice di far visita nella Città dei Sassi. Tutti insieme possiamo riportare Matera e la Basilicata nel mondo”.
Si tratta di un evento unico ed eccezionale per la città di Matera e per la Basilicata, considerata la prestigiosa presenza del Principe Edouard, in veste di co-produttore, considerato che sostiene economicamente il kolossal biblico. Edouard è figlio del Principe Charles-Antoine Lamoral Di Ligne-La Tremoille, appartenente alla nobile casata Di Ligne, che detiene il titolo di Principe ed Altezza Reale. Inoltre il ramo della famiglia De Ligne è erede in linea femminile della Casa La Tremoille, principi in Francia. La casata De Ligne è una delle più antiche e prestigiose famiglie nobiliari belghe pretendente ai regni di Gerusalemme, Cipro, Armenia e Napoli. Il Principe ereditario Edouard nel 2009, come nella più classica delle favole moderne, ha sposato la splendida attrice italiana Isabella Orsini, considerata in Belgio icona glamour di stile. Isabella sarà co-protagonista di “Mary Mother of Christ ” ed interpreterà Elisabeth, cugina di Mary, (ruolo inizialmente affidato a Julia Ormond).
Conto alla rovescia anche per Walter Nicoletti: “si tratta del ritorno di un amico lucano – commenta Nicoletti – considerato che Francesco Di Silvio è uno dei pochi a credere sempre nei giovani artisti e nel nostro territorio. Il “Kumenda” ha scommesso tutto in questo progetto sin dal primo momento in cui gli si è presentata l’occasione. La candidatura di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 riceve, in questo modo e con il suo impegno, un contributo di altissimo spessore. La visita del Principe Edouard rappresenta, infatti, un evento eccezionale per la città di Matera e per la Basilicata. Ora tocca a noi lucani non deludere le sue aspettative, insieme a quelle del Principe Edouard e dei produttori americani”.
La pellicola è tra le più attese del nuovo anno. A dichiararlo è il prestigioso “The Telegraph” in una notizia pubblicata di recente. A questo punto non ci resta che attendere fiduciosi il primo appuntamento cinematografico internazionale del nuovo anno nella città di Matera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here