MATERA IN LIGURIA. LE FIGURACCE DELLO STAFF DEL SINDACO BENNARDI

0
1358

Che Matera si trovasse in Liguria non era noto a nessuno. I materani lo hanno scoperto  oggi grazie al Comune di Matera che nella sua pagina Facebook ufficiale questa mattina ha pubblicato un post serissimo inerente il Covid e le norme relative alla zona arancione scrivendo testualmente che “in Liguria si applicano le disposizioni previste per la zona arancione”. Una “svista” imperdonabile ed imbarazzante per lo staff che cura la comunicazione del Sindaco Bennardi profumatamente pagato con i soldi dei materani per circa 150mila euro l’anno tra Portavoce e Responsabile dell’Ufficio Stampa. 

“L’errore di oggi – afferma il consigliere comunale capogruppo di Forza Italia Nicola Casino- che ha collocato Matera in Liguria anziché in Basilicata ha smascherato il modus operandi dei collaboratori del Sindaco che si occupano di comunicazione: anziché produrre contenuti originali, si preferisce fare il copia e incolla perchè, evidentemente, lavorare costa fatica. Quindi meglio copiare che impegnarsi a produrre contenuti aderenti alla realtà locale ma, sopratutto, contenuti verificati e privi di errori. Peraltro, facendo il copia e incolla dal sito della Regione Liguria, i validi collaboratori del Sindaco di Matera hanno pubblicato delle notizie del tutto false su un argomento molto serio come quello dei vaccini. Infatti nel post del Comune di Matera si legge “Vai alle informazioni e prenotazioni vaccini” facendo intendere agli utenti che ci sia la possibilità di prenotare un vaccino dal profilo Facebook del Comune. Cosa ovviamente non vera e del tutto fuorviante per i materani, link attivo invece sul sito della Regione Liguria da cui è stato copiato il contenuto”. Inoltre ci sono disposizioni regionali inerenti i comuni sotto i “5000 abitanti” che hanno ingenerato ulteriore confusione nei cittadini. Dopo diverse segnalazioni fatte dai cittadini, attraverso i commenti, gli addetti alla comunicazione del Comune di Matera hanno effettuato diverse correzioni al post, eliminando prontamente le segnalazioni dei cittadini che si erano accorti dei grossolani errori contenuti nel post, in modo da non dover ammettere l’errore.

“Ovviamente – conclude Casino- lo screenshot dell’errore sul profilo FB del Comune di Matera è diventato virale sulla rete, finendo per mettere ancora una volta in ridicolo l’attività del Comune di Matera. L’ennesima figuraccia per il sindaco Bennardi che rispondendo alle mie interrogazioni in Consiglio Comunale aveva sottolineato la grande professionalità di portavoce e addetto stampa. Una professionalità di livello talmente elevato da riuscire a sbagliare anche nel copia e incolla”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here