La giacca bomber è il capo del momento: tutti i migliori modelli

0
819

Quando si parla di moda maschile vi è una tipologia di capospalla che è diventata il must have della stagione e che è diventata protagonista delle più recenti passerelle e delle vetrine dei grandi brand: il bomber. Originariamente legato all’abbigliamento militare il bomber è stato reinterpretato in mille forme e colori durante i decenni, particolarmente apprezzato dagli amanti dello stile urban e degli anni ‘80. La silhouette confortevole, il colletto, la manica larga e comoda, le tasche a soffietto e la lunghezza alla vita sono gli elementi che lo contraddistinguono.

Bomber: i migliori modelli

I più grandi stilisti si sono cimentati nella loro personale reinterpretazione di questo capospalla, creando modelli originalissimi e molto diversi tra loro, in grado di soddisfare qualsiasi stile. Quando si tratta di bomber non si può non citare il modello bicolore di Dior, imbottito, realizzato con una zip doppia e la taschina sulla manica. I colori scelti sono stati l’azzurro Avio e, prevedibilmente, il grigio Dior. Tra i più apprezzati troviamo sicuramente anche i giubbotti di Armani, che da sempre sono tra i capi più iconici del brand. Armani opta per bomber semplici, dalla linea più dritta e in grado di comunicare alla perfezione lo stile della maison.

Anche Vuitton ha lanciato la sua versione, proponendo un giubbotto maschile in tessuto gommato effetto coccodrillo, con una stampa effetto cielo. Il design non potrebbe essere più classico, con collo, polsi e cintura in maglia. Balmain si distingue trasformando il bomber in un capo da sera, in suede fucsia con ricamo di cristalli e perline. Gli inserti che tradizionalmente dovrebbero essere in maglia sono qui realizzati in suede arricciato.

Come indossare un bomber

il bomber da uomo rimanda al giubbotto aviatore americano e solitamente si utilizza in look casual. L’outfit perfetto prevede un jeans 5 tasche e una camicia stampata, con colori che riprendono quelli del giubbotto. A completamento del look, un paio di stringate in un coloro classico, come il blu navy. Ovviamente negli ultimi anni gli stilisti hanno giocato moltissimo con questo capo, creando delle proposte più ricercate. Quindi, per tutti gli uomini che amano sperimentare con i look eleganti, si può optare per un chinos tasca America in microstampa, una semplice camicia tinta unita e un paio di mocassini in pelle scamosciata nella stessa tonalità del bomber. 

Quando si provano look più ricercati è sempre meglio mantenere uno stile semplice e minimale, soprattutto nei colori e negli accessori, che non dovrebbero ingombrare. Una sciarpa sottile al collo sarà perfetta. Da non dimenticare poi i modelli bomber con toppe e on cappuccio, decisamente più sportivi per cui adatti a look super casual e urban, per chi ama distinguersi in ogni occasione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here